INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

sabato 4 settembre 2010

I politici di qualsiasi partito fanno propaganda (i lupi sono lupi) ma l'idiozia del popolo consiste nell'abboccare

Ogni tanto l'idiozia finisce fra la mia posta elettronica (cercherò di compatire). L'ultima e-mail ricevuta si intitola:
"Sai a chi dai il tuo voto?"...
parte del testo dice:
"La legge elettorale varata da Berlusconi toglie ai cittadini il diritto di scegliere i parlamentari e lo trasferisce alle oligarchie dei partiti, attraverso lo strumento delle liste bloccate".
______

Commento personale:
Questa notizia è fuorviante perché non pone in risalto il più grande dei mali dell'attuale Legge elettorale... ovvero l'illegittimità costituzionale.

L'attuale Legge elettorale è in palese contrasto con gli artt. 56 e 58 della Costituzione italiana e deve essere immediatamente abrogata attraverso la Corte Costituzionale (art. 134 Cost.).

Questa legge infatti anziché permettere ai cittadini l'elezione DIRETTA dei parlamentari, ovvero la scelta di deputati e senatori con un volto, un nome ed un cognome, consente invece l'elezione INDIRETTA, poiché votando delle coalizioni di partiti o dei partiti si lascia ai partiti stessi tale scelta.

Data la situazione attuale (abbiamo 70 parlamentari fra i quali alcuni condannati in via definitiva, alcuni indagati, alcuni condannati in primo grado, altri anche in secondo grado) sarebbe il caso di conoscere anche un curriculum di chi si candida alla Camera ed al Senato che comprenda i certificati del casellario giudiziale GENERALE E PARTICOLARE.

E' ovvio che queste propagande giungono dalla sinistra che non pensa minimamente di togliere di mezzo questa legge ma di usarla solo per fare propaganda elettorale... Il metodo dei politici è sempre il solito.

Ovviamente questa nota è rivolta ai cittadini... NON AI SERVI di partito che divulgano certe scemenze.

L'idiozia delle propagande di certa corrente politica sta anche nell'affermare che un Presidente del Consiglio vari o decida o faccia una legge... perché una legge viene promulgata per maggioranza dei voti di 945 parlamentari... E' il Parlamento che vara una legge (v. la seguente nota: http://brunoaprile.blogspot.com/2010/04/la-legge-non-e-frutto-di-una-sola.html).

Un'altra idiozia è far credere che una legge sia voluta solo da chi l'ha presentata... poiché anche la sinistra ha governato con tale legge in vigore (v. quindicesima legislatura - Premier On. prodi - maggioranza parlamentare Ulivo) ma non l'ha né voluta modificare e nemmeno abrogare... o presentare alla Corte Costituzionale (basta fare una denuncia a qualsiasi organo della Magistratura - anche ad un giudice di pace).

Se non si fanno queste cose quando si ha la maggioranza parlamentare... si vogliono fare quando si è in minoranza? Ma per piacere!! :-))))

Con queste propagande stupidamente di parte (non sono nemmeno più intelligenti nel fare propaganda elettorale... forse perché hanno pesato la stupidità degli italioti)... vorrebbero farsi eleggere un'altra volta per spartirsi le fette di torta più grandi e nulla più e saranno loro a scegliere i parlamentari, i partiti, i seggi, etc.

L'importante è che non siano i cittadini a sceglierli :-)
____

P.S.
Il processo breve (altra legge anomala) nasce anch'esso dalla sinistra. Se volete dei dettagli ve li procurerò... basta chiedere (sempre della serie Troia una e Vacca l'altra).

Bruno Aprile - Locate Varesino (CO) - tel. 3472954867 - CCDD - Comitato Cittadino Democrazia Diretta - http://comitatocittadinodemocraziadiretta.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione