INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

martedì 27 dicembre 2011

I politici italiani chiedono

Tratto dalla piattaforma Facebook


LO STATO chiede l’aumento dell’età pensionabile, perché in EUROPA tutti lo fanno.

NOI CHIEDIAMO IN CAMBIO:

  • di arrestare tutti i politici corrotti, di allontanare dai pubblici uffici tutti quelli condannati in via definitiva, perché in EUROPA tutti lo fanno, o si dimettono da soli per evitare imbarazzanti figure;
  • di dimezzare il numero dei parlamentari, perché in EUROPA nessun paese ha così tanti politici;
  • di diminuire in modo drastico gli stipendi e i privilegi a parlamentari e senatori, perché in EUROPA nessuno guadagna come loro;
  • di poter esercitare il “mestiere” di politico al massimo per due legislature, come in EUROPA tutti fanno;
  • di mettere un tetto massimo all’importo delle pensioni erogate dallo stato (anche retroattive), max 5.000,00 euro al mese di chiunque, politici e non, perché in EUROPA nessuno percepisce 15-20 oppure 37.000,00 euro al mese di pensione come avviene in ITALIA;
  • di far pagare i medicinali, visite specialistiche e cure mediche ai familiari dei politici, perché in EUROPA nessun familiare dei politici ne usufruisce come avviene invece in ITALIA dove con la scusa dell’immagine vengono addirittura messi a carico dello stato anche gli interventi di chirurgia estetica, cure balneo-termali ed elioterapiche dei familiari dei nostri politici. 
Signori MINISTRI E PARLAMENTARI italiani... non ci paragonate a:
GERMANIA
dove non si pagano le autostrade, i libri di testo per le scuole sono a carico dello stato sino al 18° anno d’eta’, il 90 % degli asili e dei nido sono aziendali e gratuiti e non ti chiedono 400/450 euro al mese come gli asili statali italiani!!!

FRANCIA
le donne possono evitare di andare a lavorare part time per racimolare qualche soldo indispensabile in famiglia e percepiscono dallo stato un assegno di 500,00 euro al mese come casalinghe più altri bonus in base al numero di figli e dove non pagano le accise sui carburanti delle campagne di Napoleone, noi le paghiamo ancora per la guerra d’Abissinia.




NOI CHIEDIAMO A VOI POLITICI

di smetterla di offendere la nostra intelligenza, il popolo italiano chiude un occhio, a volte due, un orecchio e pure l’altro ma la corda che state tirando da ormai troppo tempo si sta’ spezzando. 
Chi semina vento, raccoglie …..tempesta !!! 

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione