INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

lunedì 6 febbraio 2012

Religione e Politica - parallelismi

Dal vangelo di Matteo, capitolo 19, versetto 24 (versione Nuova Diodati):

"E ve lo ripeto: È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio". 

Politicamente parlando:

Sostituire le parole "ricco" e "nel regno di Dio" rispettivamente con le parole "comunista" e "nella Democrazia Diretta" (a meno che la democrazia diretta non la si intenda come vuole il "comunista" italico).

Sono rimasto molto male dopo avere appreso, fra diverse altre cose, come il Partito comunista italico considera i referendum ed il ruolo dei partiti (che hanno sfasciato l'Italia)

Usando un'espressione matematica:
La chiesta cattolica (sta) al Cristianesimo (come) i partiti comunisti italici (stanno) alla tutela delle classi sociali deboli.

Da sempre, in ogni parte della Terra, pochi (sia con la religione e sia con la politica) hanno dominato/dominano masse popolari, civiltà e intere nazioni. Un benessere diffuso e maggiormente equo potrà realizzarsi soltanto quando il potere sarà esteso alle masse popolari e potranno esercitarlo tutti. Un voto deliberativo a tutti ed uguale per tutti.

Senza la Democrazia Diretta con nessuna forma di governo, dove sono POCHI a decidere, ci sarà la tutela delle classi sociali più deboli.

Post correlato: Cos'è la Democrazia Diretta e come...

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione