INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

sabato 3 marzo 2012

Accade a Helsinki (Finlandia)

Secondo una nuova legge costituzionale in Finlandia accade quanto segue (estrapolo solo il punto principale):

Il "Laboratorio di volontari" sta costruendo un sito web per facilitare il lancio di iniziative dei cittadini.
Dall'inizio di marzo, le future iniziativa dei cittadini possono essere inviate per la gestione parlamentare, se sono firmate da 50.000 persone aventi diritto al voto.

Un paio di dozzine di programmatori, grafici, e militanti si sono riuniti in un laboratorio nel centro di Helsinki un venerdì sera nel mese di febbraio.
Stanno lavorando sul ministero Avoin ("Ministero Open"), sito web, che sarà lanciato all'inizio di marzo.
Dall'inizio di marzo, l'iniziativa dei cittadini dei nuovi Act entrerà in vigore.
Secondo la nuova legge, un minimo di 50.000 cittadini in età di voto può lanciare un progetto di legge che il Parlamento deve poi elaborare .
Sul sito del Ministero Open, chiunque può presentare un'idea per una iniziativa di legge. Se l'idea ha un numero sufficiente di voti di sostegno, dei volontari del ministero lavoreranno su di essa per trasformarla in un disegno di legge presentabile ai parlamentari.
Al quarto workshop Ministero Open , che si svolge in uno spazio fornito da Helsinki-based software Reaktor, il gruppo è stato diviso in due.

Nella prima sala i programmatori lavorano sul layout e la realizzazione del sito.
Nella seconda sala Joonas Pekkanen e altri attivisti fanno piani su come il ministero opererà in pratica.... etc.
Le proposte e le votazioni si potranno fare Online... etc.


In Finlandia l'accesso a Internet è garantito dalla Costituzione ed una legge del 15 ottobre 2009 ha sancito il diritto legale alla banda larga. Dal luglio 2010 tutti i cittadini hanno a disposizione almeno 1Mbps per le loro connessioni al web, ma i programmi del ministero delle comunicazioni di Helsinki sono ancora più ambiziosi: entro il 2015 la velocità di trasmissione dati raggiungerà i 100Mbps.

Segnalo anche questo sito

Post correlato: in Finlandia le proposte di legge passano dal Web

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione