INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 23 settembre 2012

Guardate questi (si definiscono leaders)

Questi si definiscono leader della ristorazione automatica (lo vedete voi stessi dal loro sito internet) ... peccato che devono avere assunto dei rimbambiti a rifornire le ristoratrici automatiche sparse nelle varie stazioni ferroviarie.

Non avrei scritto nulla nel Blog se questi non si fossero definiti LEADERS ... ma visto che si dichiarano tali è giusto dimostrare come sono leaders.

15 giorni fa circa (forse qualche giorno di più) alla stazione ferroviaria di Genova Piazza Principe, ad una ristoratrice automatica situata sul marciapiede dei binari 17/18, ho voluto prendere un caffè.

Generalmente alle macchinette automatiche prendo il caffè espresso lungo con molto zucchero (basta premere tante volte l'apposito pulsante per incrementare di tre dosi la quantità di zucchero) ma quella ristoratrice automatica mi ha dato un caffè amaro (già non sopporto il caffè amaro dei bar - figuriamoci quello delle macchinette automatiche - che non si può nemmeno definire caffè).

Oggi stessa storia ... senza zucchero.

Domanda:
Ma ogni quanto tempo volte passa il personale addetto al rifornimento di quelle macchine a controllare se manca qualcosa ?

Guardate inoltre le foto che seguono, scattate alla stazione ferroviaria di Genova Brignole:



Questa ristoratrice automatica si trova all'inizio del sottopasso accessibile dall'atrio principale della stazione.
Notate il prezzo della piadinetta al Salame Milano ? ... 2,50 euro


Questa ristoratrice automatica si trova sempre alla stazione ferroviaria di Genova Brignole (stessa stazione quindi) ma sul marciapiede dei binari 8/9. Stesso prodotto (piadinetta al Salame Milano) ... 1,80 euro.

La stessa situazione in alcune ristoratrici automatiche nella stazione di Genova Piazza Principe (stessi prodotti - prezzi differenti - anche più alti - 3,20 euro).

Ovviamente scriverò una e-mail sia per la differenza di prezzo degli stessi prodotti in macchinette differenti ma ancor più per la mancata erogazione di zucchero nel caffè selezionato per ben due volte a distanza di 15 giorni. Devono rimborsarmi 1,20 euro e se vogliono essere leaders devono controllare anche il personale che assumono per rifornire le ristoratrici leaders della ristorazione automatica ... eccheccazzo !


AGGIORNAMENTO  AL  23 SETTEMBRE  2012


La e-mail inviata all'azienda leader della ristorazione automatica:

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione