INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

venerdì 7 settembre 2012

I veri ignoranti

Premesso che essere ignorante non significa essere FESSO (sono due categorie distinte) io potrò anche essere ignorante ... la gente ... la massa potrà anche essere ignorante, ma tanto IO quanto molta gente non è certo FESSA (v. gli oltre 15.000.000 di italiani che non votano più alle elezioni).

I veri e i peggiori ignoranti non sono coloro che non hanno un minimo livello di istruzione ... ma sono coloro che hanno studiato ed hanno un alto livello di istruzione (molti dei quali per fottere gli altri) perché hanno delle basi per meglio comprendere certi giochi di potere. 

Ad esempio:
diplomati e laureati hanno maggiori possibilità di comprendere se una legge è tendenziosa o è stata fatta col culo ... ma chi ha queste potenzialità se ne frega, anzi, spesso si rende complice del sistema facendo da consulente per qualche amministrazione e istituzione dello Stato ... e andiamo avanti così ... con un organo legislatore che legifera a minkia e lo mette in culo a tutti (acculturati e non) e tanti servi acculturati ed "esperti" che davanti a molti (attraverso i media - altri servi) condannano il sistema e dietro invece ci mangiano.

Io mi sono preso la briga e il tempo di leggere alcune leggi, almeno le più importanti (come quelle che attuano i principi/diritti costituzionali dei cittadini sulla carta sovrani - come il diritto alla difesa, l'esercizio della sovranità popolare), e mi sono reso conto di come ci hanno preso per il culo da quando è entrata in vigore la nostra legge fondamentale che, per quanto non priva di lacune, è a mio avviso una Costituzione che se applicata onestamente non ci avrebbe condotti al punto in cui siamo giunti.

Sostanzialmente chi doveva attuarla ha pensato bene di fottersene per mantenere lo stesso potere che ALCUNI avevano, e preservavano gelosamente, fin da prima della sua entrata in vigore.

Mi domando sempre quindi che cazzo di popolo è quello italiota... specie coloro che vantano di avere una elevata cultura o livello di istruzione e che sono fuori dalle parti ... a cui rammento sempre che senza una raccomandazione o un'indole a leccare il culo i loro diplomi e lauree (cultura ed istruzione) possono infilarseli in quel posto.






Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione