INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

venerdì 30 novembre 2012

Lettera aperta ai lavoratori (specie dei settori PRODUTTIVI)

Ed ora un messaggio ai lavoratori indefessi (più fessi che inde).

Sembra che non vi rendiate conto di come stanno manipolando il mondo del lavoro ... ovvero come giocano, inventandosi crisi economiche ed occupazionali, al ribasso.

Stanno portando i lavoratori a scannarsi fra loro per avere alla fine un'occupazione che non gli permette nemmeno di guadagnare il necessario per vivere una vita sufficientemente dignitosa (cfr. art. 36 cost.).

Molti sanno alla fin fine che nessuna forza politica li difende e quello di non votare NESSUNO (v. immagine del post) è solo un primo passo ... ma che non è sufficiente.

Se nessuno coi fatti lotta per i lavoratori devono essere i lavoratori a difendere se stessi mandando affanculo tutte quelle FINTE rappresentanze che non rappresentano altro che se stessi, come i partiti e i politici, ... quindi mi riferisco anche ai sindacati e/o ad associazioni varie.

Dovete arrangiarvi da soli ! Come fare sono problemi di ognuno di noi ... se si vuole ci si può organizzare senza attendere le buffonate organizzate dai soliti pagliacci. Oggi con la rete si possono creare gruppi spontanei di cittadini ed organizzare ogni cosa !
Svegliatevi e rendetevi INDIPENDENTI ! Altrimenti faremo a coltellate presto fra noi per un piatto di lenticchie.

Nel titolo di questo post ho specificato i lavoratori dei settori produttivi ... non me ne vogliano coloro che lavorano nei settori improduttivi o nella pubblica amministrazione ... ma la matematica non è un'opinione ed il settore produttivo è quello che determina la ricchezza del paese ... non ci sono cazzi che reggono !

Avevo scritto un post dove precisavo che il guadagno è dato da una semplicissima formula matematica e cioè: ricavo - spese.
Se un'azienda ha 5 operai e 10 impiegati avrà meno guadagni di un'impresa che ha 10 operai e 5 impiegati ... perché ?
Perché 10 operai potranno svolgere due commesse, al contrario di 5. Il totale dei dipendenti è sempre 15 ma quelli che alla fine permetteranno all'azienda di fatturare sarà dato dai tempi di esecuzione del lavoro svolto in loco (DAGLI OPERAI !).

Capito ?
Se l'azienda avrà invece 5 operai e 5 impiegati avrà anche meno costi perché il lavoro svolto in loco sarà sempre svolto dallo stesso personale ma gli stipendi da pagare saranno inferiori.

Esempio:

  • Un committente mi chiede un prodotto/servizio/lavoro che fabbrico/offro io con la mia azienda;
  • Il committente fissa una spesa massima di 100.000 euro e indice una gara d'appalto
  • Solitamente vince l'appalto l'azienda che presenta la migliore offerta (costo minore) ed io vinco la gara presentando un'offerta di 90.000 euro.
  • Se io ho 5 operai e impiego 3000 ore per eseguire il lavoro richiesto entro i termini fissati dal committente e la mia offerta è stata di 90.000 euro il mio ricavo avrà una media oraria di 90.000 : 3000 = 30 euro/ora
  • Il tempo impiegato che mi permette di calcolare la resa oraria è dato da chi SVOLGE in loco le opere ovvero dai 5 operai.
  • Se però ho 10 impiegati in ufficio anziché 5 svolgerò sempre il lavoro in 3000 ore, alla stessa media oraria, ma i COSTI aziendali saranno maggiori ! E il guadagno sarà inferiore !
  • Considerando che lo Stato ladrone ammazza di tasse tutti e soprattutto le aziende (grandi, medie e piccole) l'unica alternativa per non AFFONDARE è pagare meno possibile i lavoratori ! Impiegati e Operai. O conoscete altri sistemi ? Legali ?
  • E' questo il quadro attuale della situazione ? ovvero salari bassi per tutti ? VI HO SPIEGATO IL PERCHE' ... ora meditate ... sperando che la smetterete di correre dietro a sindacati e partiti che con le chiacchiere difendono i lavoratori e smettere di votare davvero !... sarebbe già un bel passo !
Ora tutto il discorso applicatelo alla Stato:
Quanti lavoratori ci sono in Italia nei settori produttivi ? Quanti lavoratori invece nei settori improduttivi ? resta inteso che ogni lavoratore è utile ... ma il guadagno dipende da chi si SPORCA LE MANI !

Concludo facendo riferimento al programma politico della sinistra che sembrerebbe intenzionata a vincere le prossime elezioni (cosa a cui non credo minimamente).
La sinistra promette INNOVAZIONI nel mondo del lavoro ... e sta sbandierando ai quattro venti il suo progetto "innovativo"(?), ovvero la "defiscalizzazione alle imprese che assumono lavoratori under 34 anni".
L'imbecillità non ha più limiti a quanto pare !
Quale INNOVAZIONE sarebbe questa ?
Da quando avevo l'età di 25 anni (ora ne ho 52) le imprese avevano sconti ed agevolazioni fiscali coi "contratti di formazione lavoro" ... di cui se ne approfittavano migliaia e migliaia di aziende.
Il risultato ?
Abbiamo aziende che producono PRODOTTI E SERVIZI DI QUALITA' PESSIMA !
Senza nulla togliere alla forza di lavoro giovane credo che sia fuori discussione che l'esperienza si matura col tempo e con l'età ... ed escludere gli over 28 anni o over 34 anni dalla defiscalizzazione non porterà di certo ad un miglioramento della condizione di moltissime famiglie, dell'economia nazionale e della produttività del paese.
Quella della sinistra è una propaganda di basso rilievo che vuole solo mantenere i consensi (poltrone) e nulla più. Alla sinistra credo che non interessi governare. A loro basta che il popolo italico mantenga la fiducia e la speranza nel sistema unicamente rappresentativo in mano ai partiti ed ai pochi politicanti che dettano legge da una vita. All'opposizione o al governo i partiti mangiano ugualmente ... tanto e bene ! Per mantenere in vita un sistema iniquo, obsoleto e fallimentare occorrono forze politiche apparentemente contrapposte e la sinistra è la parte che ha scelto la politica più ipocrita e più subdola (quella di illudere la gente, e i lavoratori soprattutto, fingendosi loro amica).

Da almeno 30 anni in Italia è più facile trovare lavoro per un giovane piuttosto che per un over 28 o 34 anni ! I padri di famiglia che devono crescere i giovani a cui un domani sarà dato un lavoro, secondo il progetto innovativo della sinistra italica, moriranno di fame assieme ai loro figli ... ma ci rendiamo conto della stupidità di certe idee/proposte ?

Una classe produttiva di soli inesperti, pur volenterosi che siano, dove pensa di andare ?
Se gli esperti non potranno più trovare lavoro perché la defiscalizzazione RIMARRA' - e ripeto RIMARRA' - a chi assumerà solo giovani chi insegnerà a questi giovani un mestiere ? Basteranno una laurea o un diploma ? A chi li avrà ? No cari miei ! Una laurea e un diploma non sostituiranno mai l'esperienza sul campo e ve lo dice uno che nel mondo del lavoro ha ricoperto ruoli senza diploma e senza laurea in maniera egregia ! Cosa non possibile allo stesso modo per chi è appena uscito da scuole, istituti ed università.

Ma dove credono di andare alle prossime politiche questi buffoni paladini della povera gente e dei lavoratori ?

Pensate allo Stato carrozzone italico pure ... perché anche tutta la gente impiegata nella Pubblica Amministrazione eleva i costi improduttivi e influisce gravemente sulla crisi economica del paese ! C'è troppa gente in Italia che vuole uno stipendio e fare un cazzo e la dimostrazione è che oltre allo sproporzionato numero di lavoratori dei settori improduttivi rispetto a quello dei settori improduttivi (fra cui la P.A.) le istituzioni e la Pubblica Amministrazione fanno PENA ! Non funziona un cazzo ormai in Italia e una ragione deve pure esserci e l'ho espressa prima:
Sembra che gli italiani siano persone che vogliono vivere bene e fare un cazzo e si infilano negli uffici della Pubblica Amministrazione attraverso conoscenze e raccomandazioni di politicanti, partiti e quant'altro di simile proprio per quello.

Gente che timbra il cartellino e poi esce dall'ufficio e va a farsi i cazzi suoi ... personale che non è mai presente in ufficio e non risponde mai al telefono ... gente agli sportelli che chiacchiera coi colleghi mentre la gente attende nelle sale di attesa o dietro agli sportelli.
Questi sono italiani cari miei non sono alieni o stranieri . sono I-TA-LIA-NI !

Come già detto non me ne vogliano chi lavora nella Pubblica Amministrazione perché c'è gente seria come c'è ovunque (anche in politica) ma se la P.A. non funziona è perché troppa gente se ne fotte di svolgere il proprio compito come dovrebbe ... nel settore privato gente del genere viene presa a calci nel culo ... nella P.A. rimane anche se non fa un cazzo - COME MAI ??

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione