INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 28 marzo 2013

Ago in un pagliaio cercasi (avvocato)

Cercasi disperatamente un ago in un pagliaio meglio descritto come un avvocato che PER UNA VOLTA si presti in incognito a dare GRATUITAMENTE solo delle informazioni a favore della propria patria.

Premesso che lo scrivente blogger non è nato ieri e non è stato paracadutato la scorsa notte in Italia da chissà quale pianeta, 

nella piena consapevolezza che, specie in Italia, per alcuni professionisti toccare alcuni tasti, come l'attuale putrido sistema elettorale italico ed in particolar modo la legge elettorale cosiddetta "porcellum", può significare la carriera

chiedo infatti a qualche avvocato di buona volontà (siamo anche vicini alla Pasqua) alcune informazioni su come aprire un giudizio davanti ad un giudice affinché detto giudice sottoponga in via incidentale una questione di legittimità costituzionale relativamente agli articoli della legge elettorale in vigore descritti in questo ricorso da me presentato al tribunale di Alessandria e respinto per una ragione che non ho ancora ben compreso (leggere l'aggiornamento del post linkato alla parola "respinto").

Questa brava persona è invitata a contattarmi ai seguenti recapiti:

  • cell.: 3472954867
  • e-mail: bruno.aprile@postecert.it
  • skype: brunoaprile
Non gli chiedo di esporsi quindi, né di scrivere nulla di suo pugno perché è già tutto scritto nel ricorso cui fatto riferimento e tanto meno di firmarlo o presentarlo a suo nome. Per una semplice informazione confido quindi nel suo buon cuore e che non chieda alcuna parcella.

Esisterà in Italia un avvocato del genere ?
Lo spero vivamente e ringrazio in anticipo la buon'anima che si presenterà (se si presenterà)




Post correlato: Comunicato Stampa - Ricorso al Tribunale


AGGIORNAMENTO  DEL  16 MAGGIO 2013

E' trascorso un bel po di tempo e questo post è stato condiviso 6 volte su Google+, visualizzato 382 volte in questo Blog e 542 volte nella mia pagina Facebook.

Un cazzo di avvocato che si sia fatto avanti non c'è ancora stato :-)


AGGIORNAMENTO  DEL  18 NOVEMBRE 2013

Sto ancora aspettando ... e tengo a precisare che il mio Blog è letto a sufficienza (ha quasi raggiunto le 100.000 visite in due anni da che ho aggiunto il contatore delle visualizzazioni) perché la voce giunga anche a qualche "avvocato", anche perché i post di questo Blog finiscono sulla mia pagina Facebook che PULLULA di avvocati, partitari e politicanti.

AGGIORNAMENTO  DEL  26 DICEMBRE 2013

Bene ! Visto che la Corte costituzionale si è già espressa dichiarando illegittima la legge elettorale in due punti:
  • Premio di maggioranza
  • Liste bloccate
Questo appello non serve più ... ma lo considero comunque un baluardo dell'informazione poiché fa comprendere come in Italia si cagano addosso anche i "facoltosi" che dovrebbero lottare per la giustizia più di altre persone meno competenti e ferrate in materia di leggi e diritti.

Attendo comunque con grande ansia la pubblicazione della sentenza perché sono CURIOSISSIMO di capire cosa si intende per "liste bloccate" a mio avviso SEMPRE ESISTITE. Come le sbloccheranno con una nuova legge elettorale ?

Mistero della politica italiotica.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione