INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 7 aprile 2013

Legge elettorale


Qualcuno ci ha provato a farlo comprendere ... ma purtroppo sono ancora in attesa di una mosca bianca (avvocato) che mi dia delle semplici informazioni in privata sede come avevo chiesto con questo precedente appello.


AGGIORNAMENTO  DEL  12  APRILE  2013

Un ennesima dimostrazione di quanto riassunto nella diapositiva raffigurata sopra:
Anche in questo articolo si parla di illegittimità della legge elettorale cosiddetta Porcellum ... ma dove ? Nel premio di maggioranza ... anziché nelle preferenze negate.

In definitiva è la solita tattica che usano i sistemi oligarchici e dittatoriali per raggirare la popolazione mantenendo una certa credibilità.

1) Creano il problema (nella fattispecie la legge elettorale porcata)
2) Attendono la reazione popolare (manipolando l'informazione)
3) Offrono la soluzione (modifica della legge elettorale)
4) Attuano la soluzione (modificano la legge ma come vogliono loro eliminando il problema minore che loro stessi manipolando l'informazione hanno ingigantito per farlo diventare l'unico ed il maggior problema).

L'illegittimità della legge elettorale sta nel fatto che mentre gli artt. 56 e 58 cost. prevedono la scelta/elezione diretta dei parlamentari ... la legge elettorale la nega !
Con l'attuale legge i parlamentari sono scelti/eletti INDIRETTAMENTE dai cittadini, ovvero attraverso le dirigenze delle liste/partiti che si presentano alle elezioni.
Il premio di maggioranza è un altro punto assurdo della legge ma non quello che evidenzia la sua palese incostituzionalità.

Dove vogliono arrivare in sostanza ?
Vogliono continuare a mantenere il dominio dei partiti affinché siano essi, in luogo dei cittadini, a scegliere chi dovrà occupare le poltrone parlamentari.

Ma è così difficile da comprendere ?
Non dobbiamo lamentarci, poi, se il parlamento si riempie di gente di dubbia onorabilità ed onestà.
  • Hanno reso macchinoso il modo per sottoporre alla Corte Costituzionale una legge o parte di essa ? (ricordo sempre che una legge - non la Costituzione - ha escluso i cittadini dall'adire DIRETTAMENTE la Corte Costituzionale).
  • Fanno votare i cittadini come vogliono loro contrariamente a quanto chiaramente esposto nella Costituzione italiana ?
Ci sono soltanto due strade da percorrere:
  1. Si mette a ferro e fuoco il parlamento italico
  2. Si smette di votare !
Quale delle due strade è la migliore ? Qualsiasi altro modo si è rivelato infruttifero e non ha fatto altro che legittimare i parassiti a legiferare sempre peggio ed a loro vantaggio.

Audio correlato: La Cassazione boccia il Porcellum

Guarda/ascolta il video su You Tube


AGGIORNAMENTO  DEL   01  OTTOBRE  2015

Non sono un chiaroveggente ma un osservatore attento. Non occorrono doti sovrannaturali per prevedere come legifera il parlamentume italico in materia elettorale specialmente, e la frase che avevo scritto nel post sopra (molto prima della legge elettorale Italicum e del disegno di legge costituzionale proposto dall'attuale governo e già votato favorevolmente da entrambe le camere in prima votazione), ovvero: 
"Dove vogliono arrivare in sostanza ?
Vogliono continuare a mantenere il dominio dei partiti affinché siano essi, in luogo dei cittadini, a scegliere chi dovrà occupare le poltrone parlamentari."
è confermata proprio dalla legge che ha escluso i cittadini dall'eleggere i consigli provinciali e loro presidenti (infatti sono attualmente eletti dai consiglieri comunali) dalla legge elettorale Italicum (che entrerà in vigore a luglio del prossimo anno) e dal disegno di riforma della Costituzione citato (v. elezione dei senatori) già votato in prima e seconda lettura.
Vediamo quanti italiani si sveglieranno ora.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione