INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

sabato 6 aprile 2013

Siamo alle solite - a tutto pensano gli italiani fuorché alla Democrazia

Stiamo andando in rovina:

Prima poco più del 70% degli italiani aventi diritto al voto si sono affannati nel tentativo di eleggere il "nuovo" Parlamento senza avere compreso che con un sistema elettorale come il nostro gli italiani non eleggono nessuno (da sempre vincono e governano i soliti).

Ora sono tutti in trepidante attesa di conoscere il Governo che si formerà (se si formerà) tralasciando il fatto che la lista che ha ottenuto più voti (M5S) di tutte le altre (vecchie e nuove) non avrà alcuna voce influente (né al Governo e né in Parlamento), il che dovrebbe far comprendere ancor più marcatamente che questo sistema elettorale non funziona e che le elezioni, pertanto, non sono la soluzione ai problemi politici dell'Italia.

Sono altresì in trepidante attesa di conoscere chi sarà il nuovo Presidente della Repubblica, ed è proprio su questo punto che intendo ribadire ancora una volta che in Italia il Presidente della Repubblica è l'ultima cosa a cui pensare poiché è paragonabile al due di coppe quando la briscola è denari nel famoso gioco delle carte.

Il Presidente della Repubblica, in Italia, ha pochi poteri e più volte ha dimostrato di non poterli esercitare per le pressioni contrarie della classe politica, e di non volerli esercitare forse per la stessa ragione.

Insomma ... a tutto pensano gli italiani fuorché alla democrazia VERA, che senza democrazia diretta null'altro è che una (mal) mascherata oligarchia delle peggiori (poiché in mano a gente facente parte di quelle cosche verticistiche e per nulla trasparenti cosiddette "partiti politici").

La Democrazia diretta esiste, è sperimentata altrove da tempo ed è pure agevolata dalla nostra Costituzione e dalla legge, soprattutto a livello locale (art. 8 Dlgs 267/00), di cui gli italiani se ne fottono (a quanto è parso ormai da tempo)

Andiamo avanti così ... fateci del male (il verbo coniugato alla seconda persona plurale è voluto

Documento correlato 

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione