INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

martedì 30 luglio 2013

Lo Stato (italiano)

Introduzione:
Quando Ministeri, Amministrazioni comunali, provinciali, regionali e Prefetture non rispondono a certe istanze perché sanno di essere inconcludenti e in torto marcio a cosa servono quelle persone che operano all'interno di tali istituzioni ? Che costano un sacco di soldi alla popolazione fra l'altro ? Sono capaci anche i bambini di gestire le cose semplici (come ad esempio chiedere tasse e balzelli vari) ... non occorre essere laureati in giurisprudenza, diritto, scienze politiche, o chissà quale cazzo di altra laurea ! Se nelle cose complicate non sanno cosa fare è un problema loro ... o no ? Piuttosto occorre evidenziare che certe questioni diventano difficili da risolvere quando si ruba soltanto e si gestiscono male le risorse da/per decenni ! Ma se tutti rubano da decenni e gestiscono a minkia le risorse del popolo da decenni A COSA SERVE QUELLA GENTE ? Ma c'è qualcuno che sa darmi una risposta ? Immagino che moltissimi darebbero la medesima risposta ma a tutti quelli chiederei: "ma li votate quando ci sono le elezioni ?", "siete capaci di andarglielo a dire in faccia che sono dei ladri e che gestiscono a minkia le risorse del popolo ? ... o lo fate solo su Facebook ?".

Testo:
Non so quale concetto di "STATO" abbiano i cittadini italici. Sicuramente la stragrande maggioranza di essi non ha un concetto chiaro ... d'altronde per tutto quanto hanno insegnato fin dall'età scolare alla massa italica politici, importanti cariche istituzionali, scuole ed università non c'è da meravigliarsi.

Tuttavia resta sempre in me il chiodo fisso che ho più volte ribadito, ovvero che il cervello lo si può anche manipolare ma non annullare ... pertanto chi si è prestato a farsi annullare totalmente ogni capacità di ragionare col proprio cervello e/o ogni senso critico è solo da compatire e in alcuni casi anche da biasimare (perché per colpa degli imbecilli ci vanno di mezzo i meno imbecilli e gli onesti).

Mi piace notare che molti discutono e ragionano (di politica, di diritti, di abusi, etc.) ... ma è inutile discutere e ragionare nei luoghi di lavoro, al bar, in casa, su Facebook o chissà dove ! Bisogna anche ragionare e voler ragionare con le istituzioni !

Invece di rompere il cazzo e piangere in ogni luogo ... rompi le palle al tuo Sindaco ! al Ministro ! al Presidente della repubblica ! SOMARO ITALIOTA !

Ho avuto un incontro ravvicinato con un funzionario dello Stato stamane e sinceramente, pur non sorprendendomi ormai più di nulla, penso sempre agli italioti che con la solita inerzia continuano a porgere le terga allo "Stato" italico con le sue "istituzioni" (chiamiamole così).
I funzionari di uno Stato attraverso il quale ci mangiano alla grande non possono far altro che difenderlo ma agli italiani consiglio di scordarsi che esiste uno Stato che rimuove gli ostacoli che impediscono di fatto lo sviluppo del singolo cittadino (art. 3 cost.):

Detto articolo/principio costituzionale (che deve essere applicato con opportune leggi) recita:
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.
Quando lo Stato (o un Comune, o una Provincia o una Regione) deve farsi carico di alcuni oneri previsti dalla Costituzione e dalla Legge (v. ad esempio sopra - l'art. 3 Cost.) e non se ne fa carico perché "NON CI SONO SOLDI" ... Qualcuno potrebbe avere ancor più ragioni di dire ai propri creditori "NON HO SOLDI ? e quindi attaccatevi al cazzo !
Non ha MAI soldi lo Stato che chiede tasse a non finire e a tutti ... deve averli un cittadino che magari non ha più nemmeno un lavoro, o ha un lavoro che non gli permette nemmeno di coprire i costi di prima necessità ?
Ma è così difficile andare tutti cagare ? (amministratori, politici, magistrati e ufficiali giudiziari ?).

Molti dicono che ci sono i partiti e i sindacati che "lottano" per la povera gente e per i lavoratori ... ma questa gente ha un cervello ?

E' solo idiota pensare di ottenere qualcosa da un segretario generale di un sindacato o da un leader di partito se questi hanno redditi sostanziosi ... ma si può essere così cretini da non riuscire a capire ancora queste cose ?
Volete che un leader sindacalista o di partito lotti realmente per i diritti dei lavoratori e delle classi sociali deboli ?

DEVONO GUADAGNARE COME CHI DICONO DI RAPPRESENTARE !
Una persona che poi diventa segretario di uno dei due partiti che dominano la politica italica che cazzo volete che capisca e che faccia per la povera gente ?
Ma quando minkia vi sveglierete ?

Ora credo che anche i bambini abbiano compreso che in realtà, fin da quando entrò in vigore la legge fondamentale della repubblica (cfr. art. XVIII disp. trans. e finali Cost. comma 4), i cittadini non hanno alcuna voce in capitolo se non ogni 5 anni per eleggere dei dittatori farabutti che fanno da SEMPRE gli interessi di mafie e lobbies varie.

Non esiste nessuna repubblica che rimuove gli ostacoli citati poiché i ricchi arricchiscono sempre più e i poveri impoveriscono sempre più ... da SEMPRE !
Quale cazzo di Stato sarebbe questo ?

Che concetto di Stato hanno i "FUNZIONARI" dello Stato se insegnano alla gente di rispettare istituzioni ed un'impalcatura che null'altro è che una dittatura falsamente mascherata ?
Ma quale cazzo di rispetto vorrebbero questi emeriti signori ? Ad ogni modo sono convinto che questa gentaccia con la loro indifferenza ed ipocrisia non ha più neppure la lucidità e la capacità di comprendere che di questo passo gran parte della popolazione si ribellerà e sarà sufficiente a mettere in crisi qualsiasi esercito perché contro le masse popolari nessun esercito resiste.

Continuino pure a fare i servi dei potenti ... verrà il momento in cui le cose cambieranno e qualche stronzo, che fra L'ALTRO NON SA NEPPURE COMPORTARSI DA PERSONA INTELLIGENTE NELL'ESERCIZIO DELLE PROPRIE FUNZIONI ci lascerà pure le penne perché qualche "squilibrato" (questo è il termine usato dai servi di questo Stato) prima o poi lo troveranno.

Italiani ! Scordatevi dello Stato ! Ovvero dello Stato che intendete voi perché in Italia non esiste ! O vi affidate al buon cuore dei vostri stessi connazionali o creperete di fame perché lo Stato italico non è altro che una massa di italiani più "furbi" che pensano solo ai cazzi propri. 

Se pensate che uno Stato debba essere un'accozzaglia di furbastri all'interno di varie istituzioni che devono operare senza un controllo diretto della popolazione siete degli emeriti imbecilli perché con un sistema puramente rappresentativo, dove quattro pezzi di merda neppure eletti secondo il dettato costituzionale decidono quello che vogliono indisturbatamente, non esisterà mai uno Stato e tanto meno "democratico".

Esisterà sempre e solo una dittatura di pochi stronzi che massacreranno e decimeranno individui e famiglie senza alcuno scrupolo per l'insaziabile fame di ricchezza e di potere di alcuni.

Ricordatevelo !
LEGGETEVI LA COSTITUZIONE ITALIANA ED IN PARTICOLARE GLI ARTT. 3, 24, 50, 71, 75, 138, 118, 46, 102, 51, 123 e poi meditate a LUNGO !

Post correlato ( LEGGETELO !): Chi sono i sovversivi ?

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione