INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

lunedì 2 settembre 2013

Il cittadino e l'amministrazione comunale

Come molti sanno un'amministrazione comunale si occupa anch'essa, per conto dello Stato, dei problemi e delle necessità più immediate dei cittadini.

Lo Stato ha dato ai cittadini degli strumenti per comunicare più agevolmente con le amministrazioni comunali e statali e per attingere informazioni da esse (v. codice dell'amministrazione digitale).

Per legge la Pubblica Amministrazione è obbligata a fornire nei vari siti internet ufficiali/istituzionali l'indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC).

Ora ...:

Un cittadino che, pur utilizzando gli strumenti LEGALI a sua disposizione per comunicare con l'amministrazione comunale e pur sollecitando più volte risposta ad istanze, reclami, richieste, etc., NON ottiene risposte NEPPURE su questioni di ESTREMA GRAVITA' ED URGENZA, deve poi essere definito uno SQUILIBRATO dalla stampa e dalle televisioni se si reca presso gli uffici pubblici e SPACCA TUTTO ? (perché gli amministratori così descrivono tali persone).

Come forse avevo già detto, i pubblici amministratori causano spesso a moltissimi individui e famiglie: STRESS, DEPRESSIONE E NEVROSI e poi ti "aiutano" con CONSULENTI, PSICOLOGI E PSICHIATRI per "curare" (le virgolette sono d'obbligo) il male che LORO ti hanno creato ? Ma è un paese di gente normale questo ?

Ma come dovrebbe comportarsi un cittadino CONSAPEVOLE di come stanno realmente le cose e che non è capace (per natura) di sopportare gli abusi di potere ?

Forse alcuni preferiscono tenersi l'attributo dello "squilibrato", poiché un tetto e da mangiare lo trovano comunque (nelle patrie galere) perché almeno esternano le loro opinioni o pongono domande esigendo risposte chiare ... quanto meno si sfogano un pochino (cura assai migliore di quella data dai cosiddetti esperti e psicologi - che ti imbottiscono solo di farmaci che provocano solo rimbambimento).

Sono gli imbecilli che fanno politica in Italia che non mettono mai in conto che esistono sempre, come per tutte le cose, delle eccezioni.

Nota:
In Italia da anni finiscono in TV e sui Giornali dei falsi invalidi, falsi poveri, etc. ... ma queste merde godono di diritti che vengono concessi dalle amministrazioni e dalle istituzioni. Cosa significa questo ? Mi pare ovvia la risposta: Nessuno verifica e controlla ... oppure qualcuno falsifica o ratifica il falso dichiarato dalle merde italiche. Ma se non ci sono verifiche e controlli, come mai bisogna produrre fiumi di carte e documenti per qualsiasi cosa agli uffici della Pubblica Amministrazione ?Chi sa rispondere a questa domanda merita il cavalierato.


Gli stronzi che si contendono le poltrone da 64 anni ... hanno presente cosa significa questo PRINCIPIO fondamentale per la crescita di una nazione ?
Gli stronzi di cui sopra hanno presente che per abbuffarsi soltanto di lussi e privilegi se ne stanno fottendo altamente della crescita della nazione pensando a crescere soltanto loro ?
Gli stronzi di cui sopra hanno presente che non stanno svolgendo il ruolo per cui vengono eletti/delegati dagli imbecilli che ancora li votano ?
Gli stronzi di cui sopra avrebbero il coraggio di replicare a questa considerazione ?


ANEDDOTO:

Papà ! Cos'è un consiglio comunale ?
Un consiglio comunale, caro figliolo, è un gruppo di persone che solitamente fanno parte di associazioni a delinquere istituzionalizzate chiamate partiti, che occupano delle poltrone e fanno un mare di chiacchiere in apposite sale all'interno dei palazzi municipali per dare l'idea ai cittadini di occuparsi dei problemi della comunità che vive in quel territorio/Comune.
Gente che getta fumo negli occhi per far mangiare i loro capi di partito in cambio di qualche piatto di lenticchie (e qualche bustarella da cittadini residenti nel territorio e/o affaristi da strapazzo).
Se non hai capito te lo spiego portandoti direttamente in Municipio

Post correlato: Il cittadino e lo Stato

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione