INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

martedì 10 dicembre 2013

Come sarà la nuova legge elettorale ?

Tutti i politicanti italici, vecchi e NUOVI, parlano da ANNI che è necessaria una modifica alla legge elettorale ... ma ci è voluta la Corte costituzionale per mettere il fuoco sotto al culo di quei maledetti impostori, ladri e farabutti che pullulano partiti e istituzioni di questo Stato di merda.

Anche se di grandissima importanza la legge elettorale non è comunque più importante della piaga che sta massacrando intere famiglie ogni GIORNO che passa !
Ma ovviamente a quei farabutti schifosi serve sempre un pretesto per procrastinare le soluzioni ai problemi più importanti della popolazione. A quei farabutti interessano sempre le questioni legate alle loro misere lotte di potere e a come occupare le poltrone più succulente.

Ad ogni modo sono ansioso di sapere come i rottamatori del sistema italico vorrebbero che fosse la legge elettorale ... mi devo sdraiare dalle risate quando leggerò le loro proposte.

Per ora tengano presente che le liste bloccate sono INCOSTITUZIONALI e sono proprio curioso di capire e di vedere come le sbloccheranno ... 

Gli ita-glioni in politica esistenti - NUOVI - e in procinto di candidarsi con ennesimi partiti e partitini del CAZZO - dovranno pur presentare le loro liste alle elezioni e voglio vedere come faranno a presentare delle liste SBLOCCATE !

Buffoni TUTTI loro e chi LI VOTA !

Intanto tengano sempre presente, tanto gli eletti quanto gli elettori votonti, che l'imperdonabile ritardo nell'attuazione dei diritti di partecipazione popolare e di democrazia diretta già previsti dalla nostra legge fondamentale (dato che adesso tutti si sporcano le lebbra di legittimità delle leggi) è il PUNTO PRINCIPALE che ha permesso a quei farabutti di consolidarsi in una Casta senza più alcun ritengo.

Il PROBLEMA PRINCIPALE invece è il LAVORO ... e non per l'elevato tasso di disoccupazione, ma  per lo sbilanciamento dei salari che esiste fra lavoratori produttivi e lavoratori IMPRODUTTIVI.

Un salario che non permette di pagare affitti (o mutui) per la casa, luce, acqua, rifiuti, gas e riscaldamento in continuo aumento, non serve a un cazzo ... perché consente alla gente di vivere per lavorare anziché il contrario.

Serve soltanto a tenere in vita degli schiavi giusto perché lavorino per fare arricchire sempre di più della gentaglia schifosa che non si accontenta mai del molto che già ha (spesso RUBANDO con sistemi e truffe legalizzate dai farabutti schifosi che pullulano la politica e le istituzioni italiche).

Ora faccio una premonizione, perché credo di conoscere molto bene i politicanti italici:

Sbloccheranno presto il problema disoccupazione, e se hanno atteso tutto questo tempo lo hanno fatto solo ed esclusivamente per costringere gran parte della popolazione ad accontentarsi di quelle briciole che poi passerà il convento Italia !

Dopo avere fatto provare la FAME per un bel po di tempo a molti cittadini (con la disoccupazione ed il lavoro precario) porteranno la gente a pensare come loro vogliono che pensi:
"Piuttosto di non avere nemmeno un reddito meglio un reddito basso" ... e i burocrati e legislatori se ne fotteranno se con questi bassi redditi la gente riuscirà a far fronte o meno alle sole spese di prima necessità.

Lo ripeto se non fossi stato chiaro:
A quella gentaglia schifosa interessa trasformare una popolazione sulla carta libera in una massa di schiavi ... che deve lavorare per far vivere meglio loro.
In Italia non si deve lavorare per vivere ... ma si deve vivere per lavorare .... lavorare per fare ingrassare sempre e solo i soliti farabutti che stanno FUORI E DENTRO LA POLITICA !

Vedremo se non sarà cosi !!! Porca puttana !

Post correlato: Astensione attiva elezioni politiche 2014

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione