INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

mercoledì 11 dicembre 2013

Lettera a Rai Uno Mattina - comitato 9 dicembre

Sent: Wednesday, December 11, 2013 8:18 AM
Subject: La Costituzione

Buon giorno,
sto ascoltando le dichiarazioni di tutti gli ospiti ed io, non essendo parte del Comitato 9 dicembre e non avendo mai partecipato a nessuna manifestazione organizzata da questo Comitato, dico che la Costituzione italiana è stata violata da TUTTI  e da SEMPRE nei punti più importanti che riguardano la sovranità popolare.

Personalmente mi sta benissimo dialogare con in Governi e rappresentanti del popolo ma solo se i dialoghi non siano aria fritta, ossia a condizione che chi riceve delegazioni di cittadini, associazioni, comitati, manifestanti e simili, POI dimostri con fatti CONCRETI di avere preso in considerazione le istanze di tali delegazioni.

Ormai sono decenni che si vedono sempre i soliti risultati e si sentono sempre tutti quei parolai delle istituzioni che dicono sempre le stesse cose e non fanno mai nulla di concreto.

Se si vuole rispetto nelle istituzioni e se si vogliono evitare ribellioni anche poco ortodosse bisogna smettere di prendere in giro la gente perché la gente non è stupida.

Fare salotti con delegazioni e rappresentanze di cittadini stufi, per politici e governanti sono delle consuetudini che non gli costano NULLA perché sono ognuna nelle loro rispettive sedi e posizioni per questo ... i sacrifici e le rinunce le devono fare le delegazioni che da decenni perdono solo tempo facendo salotti con gente che li riceve solo per formalità.

Quando una classe politica dirigente esagera deve poi provvedere, discutendo e realizzando le aspettative delle gente in TEMPI BREVI, e non vengano a raccontare ancora le solite frottole di sempre, ossia che occorre tempo per trovare soluzioni perché quando devono emanare un provvedimento per i loro interessi o gli interessi delle lobbies ci impiegano 24 ore.
 
Che si studino la Costituzione italiana un po tutti, anche il rappresentante del sindacato di Polizia intervenuto in trasmissione.

Che si leggano tutti, anche I GIORNALISTI gli artt. 46, 50, 51, 49, 71 comma 2, 75, 138, 102, 123, 118 Cost. e poi si guardino allo specchio prima di menzionarla.

I citati articoli riguardano diritti di partecipazione popolare e di democrazia diretta NON ANCORA attuati con legge nonostante siano trascorsi 64 anni dall’entrata in vigore della Costituzione italiana, mentre alcuni sono stati attuati come hanno voluto i politici senza consenso popolare.

Avere rispetto in istituzioni che hanno legiferato in alcuni casi in netto contrasto con alcuni degli articoli citati, e che NON hanno legiferato per nulla in altri casi è ormai molto ma molto difficile.

La sovranità appartiene al popolo in Italia – questo recita l’art. 1 comma 2 della Costituzione – che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione ma in realtà il popolo in Italia non ha mai potuto esercitare la sovranità nelle forme e nei limiti della Costituzione perché, come già detto, le petizioni che potrebbero rivolgere alle Camere mancano di una legge attuativa che ne stabilisca le modalità di utilizzo e vincoli al parlamento.
Le leggi di iniziativa popolare non vengono mai esaminate e discusse se non DOPO, a volte, quelle di iniziativa parlamentare o governativa.
I referendum popolari li hanno in pratica attuati impedendo al popolo di proporli per i paletti imposti con l’autenticazione e la certificazione delle firme da consegnarsi in soli 3 mesi di tempo – impresa possibile ai soli partiti che hanno sempre di fatto proposto loro i referendum che si sono votati in Italia trasformandoli quindi in plebisciti anziché strumenti di democrazia diretta.

LEGGETEVELA LA COSTITUZIONE ... TUTTI !

E il rappresentante del sindacato di polizia intervenuto in trasmissione continui pure a fare gli interessi dei banditi che fanno leggi e che governano l’Italia ma NON PARLI DI COSTITUZIONE  ... PER FAVORE !
 
Bruno Aprile – Alessandria – 3472954867 - http://brunoaprile.blogspot.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione