INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 4 maggio 2014

Chiariamo bene !

Mettiamo i puntini sulle I, ovvero chiarisco in sintesi il mio pensiero perché mi pare che molti o fanno finta di non capire perché è più comodo, oppure sono degli ottusi patentati con cui non vale più neppure la pena di buttare via del tempo a discuterci:
  1. La Democrazia Diretta non è solo referendaria. Ho detto un miliardo di volte (basta cercare in questo Blog alcuni post in cui ne parlo) che il referendum è l'ultima tappa a cui il popolo PUO' ricorrere quando i rappresentanti fanno i furbi. La Democrazia Diretta è la sovranità esercitata dal popolo attraverso molteplici strumenti, alcuni dei quali sono previsti pure nella nostra Costituzione e la Democrazia non può prevedere l'esercizio della sovranità ai soli rappresentanti eletti dal popolo (che in Italia non sono neppure eletti dal popolo).
  2.  In Svizzera - nazione madre della democrazia diretta - fanno mediamente 4 referendum all'anno ... non ne fanno DIECIMILA e su DIECIMILA questioni diverse. E' così difficile comprendere che quando i cittadini hanno più poteri dei rappresentanti eletti questi ultimi si comportano diversamente prima di deliberare una legge o un atto avente forza di legge ? Ma perché alcuni insistono sempre con le solite fregnacce pretestuose per mantenere in vita un sistema che non funziona ? Possibile che gli italiani non sanno vedere nessun altro modo di arricchire se non con la politica ? Ecco perché stiamo fallendo ... tutti in politica o immanicati coi partiti ... chi cazzo lavora e produce ricchezza ?
  3. Io non ho mai detto di eliminare i rappresentanti eletti ! o di eliminare il Parlamento ed il Governo. Ho sempre sottolineato di eliminare i PARTITI perché anche secondo la nostra Costituzione (di cui pure gli italioti se ne fottono, non vogliono leggere e capire) non devono invadere il parlamento, il governo e ogni altro ente pubblico e privato (come in realtà hanno fatto i partiti - cfr. art. 49 Cost.). Secondo la nostra Costituzione qualsiasi cittadino può essere eletto con la carica di parlamentare senza necessariamente far parte di un partito (art. 51 Cost.)
    Ma la cosa più importante - che RIBADISCO - è che pur essendo necessari i rappresentanti eletti (che devono quindi esistere anche in Italia) non devono avere più poteri del popolo ! Altrimenti è inutile parlare di democrazia.  Ovviamente ai furbi che con la politica in Italia hanno trovato la gallina dalle uova d'oro la democrazia vera non interesserà mai per ovvie ragioni ... ma se anche ai cittadini non interessa si può sapere quale sistema innovativo vorrebbero ? che non assomigli a tutti i sistemi di governo che nei millenni trascorsi hanno dato i risultati che hanno dato ?
Quindi smettiamola di pubblicare in rete o nei network le solite stupidaggini o cose che chi studia e vuole la democrazia diretta non ha mai nemmeno sognato di pensare. La democrazia è potere del popolo e basta e senza la democrazia diretta è inutile parlare di democrazia o sperare che pochi facciano gli interessi di tutti.
Dato che la Democrazia Diretta esiste in alcuni paesi nel mondo non bisogna far altro che COPIARE da chi è più avanti in tal senso.

Ci siamo ?

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione