INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

mercoledì 3 dicembre 2014

Mercato libero ? ... in Italia ?

Sento parlare di mercato libero da quando l'Italia istituì l'Autority per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG), di cui parlai già in un precedente post che indicherò con calma in calce a questo post in un secondo momento.

A proposito di Energia Elettrica proprio attualmente sento spesso uno spot pubblicitario televisivo presentato niente meno che dall'amato e assai noto disk jockey, nonché attore, nonché presentatore, nonché ex-PARLAMENTARE, Gerry Scotti, su una Società fornitrice del servizio elettrico alternativa ad Enel, ossia EDISON.

Ho provato a telefonare al numero verde di detta Società e mi è stato detto che non si può sottoscrivere alcun contratto con Edison se non si è utenti Enel.
In sostanza devi essere fornito da Enel per passare a Edison e se non hai ancora un contratto  con Enel per una determinata fornitura devi prima fare una VOLTURA (con i costi che ne conseguono) con ENEL e poi puoi chiedere il passaggio a Edison.

Questo sarebbe il mercato libero ?

Sarà ... ma per me il mercato libero è quello dove il cittadino/utente/consumatore può  scegliere qualsiasi fornitore o rivenditore in qualsiasi momento e senza condizioni o passaggi strani e inutili (inutili per l'utente ovviamente).

Diciamo che dopo la buffonata della telefonia (poiché qualsiasi gestore diverso da Telecom utilizza le linee Telecom e fa pagare all'utente finale il noleggio o l'utilizzo di tali linee) ora è nata pure quella della luce e del gas ... siamo sempre in Italia.


AGGIORNAMENTO

Ieri stesso ho inviato una e-mail all'Autority per l'Enegia Elettrica e il Gas (AEEG) e per conoscenza a Mi Manda Rai Tre .... vediamo cosa risponderanno (se risponderanno). Ovviamente eventuale risposta sarà pubblicata in un prossimo aggiornamento in calce al presente post. Il testo della e-mail è il seguente:




Messaggio inoltrato ----------
Da: Aprile Bruno <brunoaprile.aprile@gmail.com>
Date: 3 dicembre 2014 18:43
Oggetto: Richiesta informazioni sul mercato libero
A: info@autorita.energia.it


Spettabile ente,
più che una richiesta informazioni con la presente intendo fare un reclamo, visto che la legge me lo consente.
Volendo passare ad una Società diversa da Enel per la fornitura dell'energia elettrica ho telefonato al numero verde di Edison (quella che pubblicizza TUTTI i giorni in TV il famoso Gerry Scotti) e mi è stato detto che per avere una fornitura tramite Edison occorre avere un contratto con Enel.
Non avendo attualmente alcun contratto con Enel dovrei chiedere una voltura (con i costi che Enel addebita) per poi fare il passaggio con Edison.
A parte il fatto che non mi pare Mercato libero questo ... Voi, che siete stati istituiti per controllare le società fornitrici di materie e servizi pubblici indispensabili alla vita come la luce ed il gas e tutelare in qualche modo i cittadini/utenti (mi sono letto per benino tutta la legge che Vi ha istituito), mi sapreste spiegare che senso ha chiedere una voltura per poi chiuderla subito e passare ad altro fornitore ?
In attesa di un Vs. cortese riscontro porgo i miei migliori saluti.

Bruno Aprile
Alessandria
cell.: 3472954867

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione