INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 27 maggio 2012

La Costituzione italiana e lo Stato italiano

Art. XVIII disposizioni transitorie e finali della Costituzione italiana:


"La presente Costituzione è promulgata dal Capo provvisorio dello Stato entro cinque giorni dalla sua approvazione da parte dell'Assemblea Costituente, ed entra in vigore il 1° gennaio 1948.


Il testo della Costituzione è depositato nella sala comunale di ciascun Comune della Repubblica per rimanervi esposto, durante tutto l'anno 1948, affinché ogni cittadino possa prenderne cognizione.


La Costituzione, munita del sigillo dello Stato, sarà inserita nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica.


La Costituzione dovrà essere fedelmente osservata come Legge fondamentale della Repubblica da tutti i cittadini e dagli organi dello Stato.


Data a Roma, addì 27 dicembre 1947.
ENRICO DE NICOLA"


E' talmente considerata Legge fondamentale dagli Organi dello Stato che se andate a scaricare il testo della Costituzione italiana dai siti ufficiali istituzionali più importanti, eccetto il sito della Camera dei deputati, troverete ancora il testo superato. La Costituzione italiana è stata modificata con Legge costituzionale 20 aprile 2012, n. 1 e precisamente gli artt. 81, 97, 117 e 119.


Ecco i link ai siti istituzionali più importanti:

FATE  SCHIFO !!

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione