INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 24 giugno 2012

Un sistema in mano a dei pazzi scatenati

Non so più che dire ... se non che questo paese in particolare è nelle mani di autentici pazzi scatenati che avrebbero la presunzione di governare e andare in Tv a dire le più grosse fesserie senza più alcun timore e né pudore.

Ci bombardano di prediche e di FALSI problemi per distogliere le persone dai problemi veri e dalle loro reali cause ... e gli italioti come sempre abboccano alla grande ... basta vedere gli inguaribili sbandieratori di piazza che corrono ancora dietro a sindacati e "sedicenti" partiti a favore dei lavoratori e delle classi sociali più deboli.

Continua il martellamento demagogico che richiamerebbe l'attenzione sulla disoccupazione giovanile e sul futuro dei giovani come se dipendesse solo dalla crisi occupazionale il loro futuro.

Non so chi è più imbecille fra chi diffonde certe stronzate e chi ancora ci crede !

I giovani sono col culo per terra fin dalla loro nascita perché:
  • Hanno già una parte di debito pubblico sulle spalle non appena venuti alla luce
  • Fin dalle scuole elementari sono drogati e NON vengono istruiti negli aspetti fondamentali che li renderebbero cittadini già dall'età adolescenziale (studio dell'educazione civica e della costituzione italiana).
  • Le opportunità di lavoro oggigiorno sono precarie, temporanee e mal retribuite ed in condizioni simili nessun giovane può costruirsi qualcosa di duraturo e fare progetti.
  • La disoccupazione giovanile non è meno importante di quella dei meno giovani perché quando perdono il lavoro i loro genitori come cazzo crescono i giovani adolescenti ... in attesa  che raggiungano l'età lavorativa ?
Il problema dei bassi salari e della disoccupazione è un problema per TUTTI coloro che sono in età lavorativa ... se non mangiano i genitori dei giovani non mangiano neppure i giovani !
In Italia si raggiunge la mezza età e si è troppo giovani per andare in pensione (e riprendersi i soldi versati in passato) e troppo vecchi per essere assunti dalle imprese.
Come cazzo dovrebbero vivere i 40enni - i 50 enni e gli ultra 50enni, e far studiare e crescere i loro figli  minorenni, senza un reddito ? 


Parlano sempre di agevolazioni alle imprese che assumono giovani quando tali agevolazioni esistono da decenni e ne parlano come se stessero scoprendo l'acqua calda oggi ! (avevo aperto una ditta individuale nel 1986 e già allora potevo assumere giovani under 28 con i Contratti di Formazione Professionale per ottenere agevolazioni fiscali).

L'Italia è una gabbia di pazzi furiosi (in politica e fra l'elettorato)... c'è poco da dire e da fare ormai ... ma nessuno pare se ne renda conto.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione