INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

venerdì 1 febbraio 2013

Sempre la solita solfa - Elezioni

Mi sono talmente rotto i coglioni di leggere sempre questa frase "Se non voti vincono sempre i soliti", che ho deciso di spiegare che con la legge elettorale in vigore dal 2005, che fra l'altro è illegittima (v. questo post), hanno fatto in modo che a vincere siano sempre i soliti, a prescindere da chi la gente voti !

Il giochetto sta nel coalizzarsi e le coalizioni le decidono loro ! Non i cittadini.

I cittadini possono solo votare partiti ma se questi partiti sono coalizzati taglieranno fuori tutti gli altri.

Ora vi spiego il trucco sperando che almeno quelli in buona fede aprano gli occhi ... quelli in mala fede che si fottano pure perché meritano solo sputi in faccia.

Iniziamo dalla legge elettorale cosiddetta Porcellum, che è pure anti-costituzionale (repetita juvant).

L'articolo 12 della Legge 21 dicembre 2005, n. 270 (Porcellum) ha modificato l'art. 83 del D.P.R. 361/57, il quale, al comma 2 recita:


"Qualora la coalizione di liste o la singola lista che ha ottenuto il maggior numero di voti validi espressi ai sensi del comma 1 non 
abbia già conseguito almeno 340 seggi, ad essa viene ulteriormente attribuito il numero di seggi necessario per raggiungere tale consistenza. In tale caso l’Ufficio assegna 340 seggi alla suddetta coalizione di liste o singola lista. Divide quindi il totale delle cifre 
elettorali nazionali di tutte le liste della coalizione o della singola lista per 340, ottenendo così il quoziente elettorale nazionale di maggioranza."

340 seggi alla Camera saranno assegnati comunque ... a chi prenderà più voti (validi ed espressi) e se i partiti si coalizzano fra loro la maggioranza è assicurata con maggiore facilità perché ci sono i fissati con un partito in particolare che voteranno quel partito anche se si coalizzerà con i ladri più incalliti (340 seggi - sono la metà più 25 dei membri della camera - che ha 630 membri in totale - quindi la maggioranza).

Ora vediamo come sono andate le cose da quando è in vigore questa legge elettorale di merda: (fonte ufficiale - Ministero dell'Interno).

Elezioni politiche del 9 aprile 2006:

Coalizione centro sinistra:
  • Ulivo - 220 seggi
  • Rifondazione comunista - 41 seggi
  • La rosa nel pugno - 18 seggi
  • Comunisti italiani - 16 seggi
  • Di Pietro Italia dei valori - 16 seggi
  • Verdi - 15 seggi
  • Udeur - 10 seggi
  • Svp - 4 seggi
TOTALE 340 SEGGI !

La coalizione di Berlusconi = FI+AN+UDC+LN+NuovoPSI (centro destra) ha avuto 277 seggi
_______________________________

Elezioni politiche del 13 aprile 2008

Coalizione centro destra:
  • Il popolo della libertà - 272 seggi
  • Lega Nord - 60 seggi
  • Movimento autonomie Sud - 8 seggi
TOTALE 340 SEGGI !

La coalizione PD+IDV (centro sinistra) ha avuto 239 seggi
_______________________________

Elezioni politiche 24 febbraio 2013:

Si vedrà ! Quando si sapranno ufficialmente quali saranno le coalizioni QUESTA VOLTA ! Allora azzarderò una previsione (ma già da ora credo che vincerà ANCORA la coalizione di Berlusconi)
Comunque vadano le cose sempre 340 seggi l'una (PDL) o l'altra (PD) avranno ancora !

Scordatevi che il Movimento 5 Stelle (secondo molti sondaggi L'UNICO terzo partito) prenderà 340 seggi perché occorrerebbero almeno 18.000.000 di voti, e con un ipotetico 12% (secondo i sondaggi) prenderà 50 seggi (forse) e ci farà le SEGHE alla Casta.
Quelli che voteranno altri partitelli ... invece ... lustreranno gli stivali alla Casta !

Ora spero che la finiscano alcuni con questa manfrina ! Sono trascorsi 50 anni e ancora dicono la solita cosa !
La legge elettorale E' CAMBIATA ! E con questa merda di legge elettorale NON SI VOTA !
E' un'offesa alla Costituzione ed all'intelligenza degli astensionisti, che non votando nessuno o annullando la scheda sono la maggioranza ... non fra l'elettorato che ha votato ... ma fra gli elettori del partito più votato alle ultime elezioni !


Altra frase patetica:
"Non essendoci quorum alle elezioni i seggi li assegnano comunque anche se vota una sola persona"

I seggi vengono assegnati coi voti ! Non con le astensioni.
Le leggi sono una cosa ... i principi costituzionali sono altra cosa.
Se il 50 % della popolazione NON vota (passivamente o attivamente) i seggi assegnati in parlamento dovrebbero essere la metà ! O nella Costituzione è scritto che deve esserci un premio di maggioranza variabile ?
Leggerla la Costituzione no eh ? E' peccato grave e mortale ?
Votate ! se proprio volete votare ... ma cambiate gli SLOGAN !!

AGGIORNAMENTO  DEL  8  FEBBRAIO  2013

Ora ... va bene tutto (invitare a votare uno piuttosto che un altro) ... ma gli italiani che amano così tanto il voto e nello stesso tempo schifano la Casta e cercano col voto di cambiare qualcosa ... hanno capito con che legge elettorale votano ? (che è anche E SOPRATTUTTO ILLEGITTIMA)
Sto esaminando un po di sondaggi sulle preferenze di voto degli italiani.
Qual'è l'unico gruppo dopo i soliti big (PD e PDL) che ha maggiori preferenze ?
il Movimento 5 Stelle del Guru di Genova (alcuni lo danno al 12, altri al 14, altri al 16, altri al 18%):
Riguardo al PDL si oscilla dal 30 al 32%
Riguardo al PD si oscilla dal 32 al 34%

Se questi sondaggi sono veri ... chi otterrà i 340 seggi previsti alla Camera ? (al Senato il discorso cambia ma non la sostanza).

Chi comanderà ancora per 5 anni ?
Grillo ritiene che il M5S romperà i coglioni alla Casta ... ma in parlamento si promulgano le leggi ... hai voglia di rompere i coglioni !
Se non hai i NUMERI puoi rompere i coglioni fin che vuoi, come hanno già fatto altri prima urlando e chiacchierando, ... ma le leggi di merda le avremo ancora !


AGGIORNAMENTO  DEL  26  FEBBRAIO  2013

Elezioni politiche del 25 febbraio 2013

Coalizione centro sinistra:
  • Partito democratico -  292 seggi
  • Sinistra Ecologia e Libertà - 37 seggi
  • Centro Democratico - 6 seggi
  • SVP - 5 seggi
TOTALE 340 seggi

La Coalizione centro destra ha ottenuto 124 seggi
La Coalizione Monti (UDC+Scelta Civica) ha ottenuto 45 seggi
Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto 108 seggi
Totale 277 seggi

Avevo pronosticato 50 seggi (più o meno) al Movimento 5 Stelle e invece ne ha ottenuti più del doppio (108) ... tuttavia alla Casta invece di UNA sega ne sta facendo DUE !
Essendo la lista che ha preso più voti di TUTTE ed avendo GIUSTAMENTE mantenuto una linea almeno coerente, senza coalizzarsi né prima e né dopo le elezioni con nessun partito della Casta, il M5S è stato tagliato fuori totalmente !

  • Il candidato presidente della repubblica indicato dal M5S non è stato preso in considerazione
  • Nessun membro è stato piazzato al Governo (nessun ministero al M5S)
  • Tutte le mozioni respinte
  • Tutti gli emendamenti importanti bocciati
  • Dove ha la maggioranza a livello comunale non sta facendo un cazzo per la democrazia diretta (mentre potrebbe benissimo introdurre negli statuti comunali i referendum propositivi senza quorum - come va urlando il guru d Genova da anni) nel giro di UN MESE (cfr. art. 6 Dlgs 267/00).
In sostanza i membri di quella lista in parlamento non possono fare altro che sbraitare nelle varie aule come hanno già fatto tanti altri gruppi prima di loro - fra cui la Lega Nord e l'Italia dei Valori ! Quello di fare chiasso in parlamento è UN FILM GIA' VISTO !




Cosa altro serve agli italioti per capire che votare alle condizioni imposte dai politici in Italia non serve a un CAZZO ?

Ora aggiungo altri dati:
Aventi diritto al voto: 46.906.341 (italia) + 3.494.687 (estero) = TOTALE 50.401.028
Votanti: 35.271.541 + 1.039.725 = TOTALE 36.211.366

Schede bianche: 395.286 + 15.919 = 411.205
Schede nulle: 871.781 + 96.925 = 968.706
Schede contestate e non assegnate: 1.951 + 2.301 = 4.252
Astensioni:
 (50.401.028 - 36.211.366) + 411.205 + 968.706 = 15.569.573

Lista che ha ottenuto più voti:
Movimento 5 Stelle = 8.689.168

Ergo:
Movimento 5 Stelle = 8.689.168
Astensionisti = 15.569.573

E' il caso di dare un riconoscimento politico e giuridico agli astensionisti, se siamo in Democrazia, o se vogliamo una Democrazia, perché una democrazia che non da alcun peso ai cittadini che hanno superato largamente qualsiasi elettorato e che comunque devono rispettare le leggi e pagare le tasse come chi vota non è una democrazia ... e solo un deficiente non lo può comprendere.


Così si eliminano i partiti dalle istituzioni ... altro che Movimento 5 Stelle.







Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione