INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 16 maggio 2013

Illustrare con un po di umorismo

Un ragazzo va a prendere la sua ragazza a casa di questa.
Lei non era ancora pronta e quindi lo fa accomodare in sala dove c`è il papà di lei seduto a leggere il giornale ed il cagnolino Fufi che sta dormendo sotto alla sedia dove si siede il ragazzo.
Il ragazzo quella sera aveva dei problemi di stomaco ma si vergognava a chiedere il bagno dopo appena pochi minuti che era li, e quindi aveva deciso di tenere duro.
Dopo un po` la cosa si fa più pesante e non riesce quindi a trattenere una scoreggia. Il cane apre gli occhi ed il papà di lei guarda il cane e gli dice "Fuuufi !", e torna a leggere il giornale.

Il ragazzo tra se e se aveva pensato "che culo ... ha pensato che è stato il cane a tirare la scorreggia" e quindi, confortato da questo suo pensiero, ne lascia andare un'altra e si ripete la scena, il cane riapre gli occhi e il papa di lei lo guarda e gli dice "Fuuufi !".

Il ragazzo ormai sicuro che l`attenzione sia verso il cane tira una terza scorreggia di quelle che si sentono a grande distanza. 
Il cane apre gli occhi terrorrizzato ed il papà della ragazza tira giù il giornale e rivolto a Fufi gli dice a voce alta "Fufi, vai via di lì prima che ti caghi addosso!!!"


Morale:

Continuare ad incolpare i politici del declino dell'Italia che, approfittando di una situazione da loro stessi imposta e strettamente difesa, continuano ad ingrassare derubando la popolazione e negando la vera Democrazia è come lasciare che i cittadini (che non rivendicano i diritti di partecipazione pur previsti dalla legge) continuino a disinteressarsi alla politica ed alla Democrazia.

Fino a che i cittadini in generale penseranno che la colpa sia dei politici continueranno a scorreggiare come il ragazzo della barzelletta.
Chi è genitore non ha mai tirato le orecchie qualche volta al proprio figlio per scuoterlo su questioni cui pareva essere sordo ?

La democrazia non sarà mai concessa spontaneamente da chi ha sempre ritenuto opportuno negarla per le ragioni ormai note a moltissimi ... devono essere i cittadini a chiederla, e dare la colpa agli eletti non pone i cittadini davanti alle loro responsabilità.

Partecipazione popolare - art. 8 Dlgs 267/00 ... se il cittadino non partecipa e non chiede ... gli eletti avranno l'alibi per continuare a fare i loro comodi e i comodi delle lobbies.


Ricordatevi o pensate attentamente ad una cosa italioti:

Io definisco italioti molti italiani e li tratto male molto spesso ed aspramente ... ma non li prenderò mai per il culo come fanno quasi tutti i politici e quasi tutti coloro che aspirano a diventarlo (vedrete che fra essi chi non lo è ancora prima o poi lo diventerà perché ha capito come si può vivere nel lusso in Italia).
Loro hanno interesse ad adularvi perché le adulazioni portano a consensi, voti e poltrone (uova d'oro). Io non ambisco a nulla del genere e se mi incazzo lo faccio perché la sudditanza così diffusa mi priva di diritti costituzionalmente e legalmente previsti ma mai applicati onestamente ! Nulla più.

Lo ribadisco quindi ... Svegliatevi !

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione