INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 7 novembre 2013

Crisi economiche - denaro ed economisti

Visto che siamo da molti anni investiti da una crisi economica in aumento, e che le televisioni e i giornali non fanno altro che tirarla in ballo invitando e facendo parlare i cosiddetti "esperti" (economisti, dottori della finanza, etc.).

Noto al riguardo che c'è una trasmissione in particolare che continua a invitare gli stessi esperti,  e siccome mi sono talmente rotto le palle di sentire le loro chiacchiere, incomprensibili fra l'altro, senza indicare alcuna soluzione percorribile e concreta, nella mia ignoranza dico come risolverei io questa crisi di cui tutti parlano ma che nessuno migliora di una sola virgola.

Due punti:

1) All'Europa si deve dire semplicemente che l'Italia non è più in grado di pagare il debito perché non ha più mezzi per creare ricchezza (v. disoccupazione in spaventoso e continuo aumento, e chiusura/fallimento di piccole e medie imprese).

2) Oltre a ri-nazionalizzare la Banca d'Italia è necessario che il denaro venga stampato dallo STATO (dalla sua Zecca) ed il suo valore deve essere determinato dallo Stato, e non dalle BANCHE !
Attualmente il denaro non viene stampato dal nulla ? O c'è un controvalore, come un tempo era l'oro, ... per caso ?
Se il denaro si stampa dal nulla perché lo deve stampare una banca anziché uno Stato ?
Perché il valore del denaro deve essere determinato e manipolato da una banca anziché da uno  Stato ?

Servono soldi ? Lo Stato li stampa e li da' alla Banca centrale italiana (che deve essere del popolo ! - dello Stato !) e questa li distribuisce alla popolazione attraverso le altre varie banche in proporzione a quanto la popolazione PRODUCE e secondo delle regole che deve stabilire lo Stato ! NON LA BANCA !

La banca non deve prestare denaro, e tanto meno deve stampare denaro da vendere allo Stato (indebitandolo), poiché è nata molto tempo fa per tenere in deposito il denaro della gente ... e deve tornare a fare quello ! Deve essere lo STATO a stampare denaro e determinare il suo valore ! E prestarlo alla gente !

Le Banche, attualmente, per come strutturato il sistema monetario, sono TUTTE speculatrici finanziarie e si diversificano solo nella forma (nel nome) ma non nella sostanza (in Italia è quasi tutto formale e poco sostanziale).

Ci sono banche di "credito", banche "commerciali" e "casse di risparmio" ed ognuna di esse dovrebbe avere compiti differenti. NESSUNA banca dovrebbe speculare perché la speculazione finanziaria oltre ad essere IMMORALE è illegale.
Se non è così nella realtà c'è soltanto una UNICA e SEMPLICE ragione, ossia:
Le regole sulla creazione, il valore e la distribuzione della moneta, che diversicherebbero le une dalle altre banche, anziché essere stabilite dallo Stato sono stabilite dalle banche stesse, e quindi TUTTE speculano.
Ma qualcuno mi vuole spiegare perché occorrono economisti ed esperti che chiacchierano in maniera incomprensibile per anni ed anni per NON dare mai una soluzione così semplice ?

Queste televisioni e questi economisti dove vogliono arrivare in sostanza ?

Ovviamente fino a che a decidere saranno sempre pochi eletti, ed il popolo sarà sovrano per modo di dire, ci possiamo scordare qualsiasi soluzione duratura alle crisi economiche che inventano i creatori e i manipolatori di carta straccia e di numeri !
Per provocare una crisi e/o una ripresa economica quando a creare moneta e a determinarne il valore è una elite che in sostanza gioca solo coi numeri è un gioco da ragazzi.
Per quella gente fare crollare la borsa e/o le azioni di una società è facilissimo poiché il popolo non ha alcuna forma/potere di controllo sulle loro manovre.
Bastano pochi click su una tastiera di un computer e la borsa da un giorno all'altro varia di tanti punti necessari a provocare crisi e/o riprese economiche.
Le crisi economiche sono strumenti dei potenti potentati che servono per creare ed alimentare SCHIAVITU' ... non è ancora chiaro ?

E per creare schiavitù mediante crisi economiche è necessario che la moneta non abbia un controvalore e sia gestita(controllata da pochi "esperti" (del cazzo).
L'unico problema è che a lungo andare questi sotterfugi prima o poi faranno incazzare le classi sociali più vulnerabili ed impoverite, le quali si ribelleranno anche con la violenza !
Evidentemente quelle teste di cazzo sempre più avide ed incontentabili di agi e ricchezze perdono anche la capacità di ragionare e non pensano a queste cose.

I rappresentanti eletti hanno gradualmente dato in mano a questi inventori di numeri e carta straccia ogni potere ed ogni ricchezza della popolazione ... ed è quindi illusorio e stupido pensare che diano ai cittadini la sovranità economica e monetaria ! Nel frattempo anche gli esperti ed economisti che parlano in TV di cose incomprensibili fanno soldini a palate.

Ovviamente i due punti suggeriti sopra non sono così semplici da realizzare, soprattutto perché il popolo non conta nulla (e non vuole contare nulla), ma sono quanto meno le basi su cui soffermarsi, ragionare e discutere.
Se non si discutono mai le cose più semplici e logiche non si potrà mai venire a capo di nulla !

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione