INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 4 dicembre 2011

Grazie ! On. Roberto Calderoli, mi ha fatto comprendere...


 
...cosa sono gli italiani !

Non che fossi mai stato entusiasta del sistema elettorale italico, poiché anche prima della legge che porta il Suo nome, ero comunque costretto a scegliere quei due o tre candidati che un partito, o una colazione di partiti, mi imponevano di scegliere... pur non sapendo nulla di loro... se erano persone oneste, competenti, pronte ad ascoltare le istanze o le richieste degli elettori;

due o tre candidati scelti ed imposti dai partiti, che non sono altro che gruppi di cittadini strutturati in maniera verticistica, senza una legge che li regolamenti,  dove ogni appartenente, se eletto, non può svolgere il suo compito (art. 67 Cost.) perché deve eseguire gli ordini ricevuti dalle dirigenze del partito di appartenenza (che non si sa nemmeno da chi siano formate, queste dirigenze)strutturati senza alcuna democrazia interna in sfregio all'art. 49 della Costituzione italiana;

con la Sua legge (chissà se poi è veramente Sua ?) da ben 6 anni io non posso nemmeno più scegliere quei due o tre candidati imposti dai partiti di cui non si conosce nulla, né onestà, né competenze, né capacità di ascoltare gli elettori (ripetizione per dare enfasi);

da ben 6 anni io posso scegliere solo delle coalizioni, nemmeno un solo partito, perché col sistema elettorale italico se il partito che vorrei scegliere io si schierasse con un grosso partito non conterebbe un cazzo perché anch'esso dovrebbe seguire gli ordini delle dirigenze dei partiti più grandi e più influenti, che comandano da sempre, oltre a quelle del proprio partito;

Lei, con quanto ha dichiarato riguardo alla legge che porta il Suo nome, e che ha presentato a suo tempo, mi ha fatto comprendere cosa è in realtà il parlamento italiano (meglio dire la Casta);

forse non si rendeva conto cosa avessero potuto pensare gli italiani più attenti, quando Lei stesso ha definito una porcata quella legge e, noti bene, non l'ho più definita ora la Sua legge perché quella porcata, come l'ha definita Lei stesso, non è la SUA legge, ma una legge voluta da tutti ! dalla Casta, appunto !

In sei anni, infatti, nessuno, dentro e fuori la politica e i partiti, ha insistito per sottoporre quella porcata alla Corte costituzionale perché illegittima, ovvero in palese contrasto con gli artt. 56 e 58 della Costituzione italiana ... hanno fatto finta di voler promuovere un referendum abrogativo, ma sempre ricorrendo alle 500.000 firme (per fottersi i soldi dei cittadini, previsti da un'altra legge - che ha fatto sempre la Casta) ma quella legge è ancora al suo posto.

Io La ringrazio onorevole ! Ed anche tanto ! Perché definendo quella legge una porcata, che esiste ancora oggi, dopo 6 anni, non solo ha delegittimato, FINALMENTE, il parlamento italiano in quanto incapace di svolgere l'importante funzione di fare leggi, e non solo in armonia con la costituzione italiana, ma anche giuste !

Mi ha fatto comprendere cosa è realmente la Casta, e ancor più cosa sono gli italiani !

Mi ha fatto comprendere che nonostante questa ennesima legge elettorale, porcata, ci sono ancora 34.000.000 di italiani che VOTANO !

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione