INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

mercoledì 14 dicembre 2011

Italia Vs. Svizzera

Molti italiani sognano libertà, democrazia vera, indipendenza ed abbiamo vicinissimo a noi il massimo esempio di democrazia più avanzata che è la Svizzera.

La Svizzera si contraddistingue in questo da qualsiasi altro Stato nel mondo, a mio avviso, per tre ragioni fondamentali:
  • Struttura federale (più potere alle aree locali e meno potere allo stato centrale)
  • Strumenti di democrazia diretta (mediante i quali il popolo è al di sopra dei rappresentanti che elegge)
  • Maggior rispetto della sovranità del popolo tanto da parte dei rappresentanti quanto da parte dei cittadini
La mancanza di uno solo dei tre punti sopra elencati inficia la democrazia:
  • Un potere accentrato consente uno scarso e difficile utilizzo degli strumenti di DD
  • Pochi strumenti di DD non consentono al popolo di prevalere sui suoi rappresentanti
  • Se i rappresentanti ignorano gli strumenti di DD e i cittadini non li utilizzano il potere resterà in mano a pochi
Tutti coloro che auspicano che l'Italia diventi realmente una democrazia, puntando al sistema svizzero, è bene che considerino alcuni particolari:
  • La Svizzera si trasforma in Stato federale con la Costituzione del 1848
  • La Costituzione svizzera è stata più volte modificata nel tempo e quella attualmente in vigore è stata modificata nel 1999.
  • La Svizzera ha introdotto la vera democrazia diretta con la modifica della Costituzione nel 1874, ovvero con l'introduzione del referendum "confermativo facoltativo", che consente ai cittadini di bloccare (freno) le leggi fatte dagli amministratori PRIMA che queste entrino in vigore... a differenza nostra che possiamo abrogarle un volta entrate in vigore.
In Svizzera le leggi approvate dai rappresentanti eletti dal popolo non entrano subito in vigore, ma restano in sospeso per 100 giorni, termine entro il quale i cittadini possono proporre referendum confermativo. Se nessuno propone referendum entro tale termine la legge entra in vigore, altrimenti saranno i voti espressi dai cittadini a determinarne l'entrata in vigore.

In Svizzera le leggi possono essere IMPOSTE dai cittadini ai rappresentanti con il referendum "di iniziativa" (acceleratore), da noi formulato con tre diverse denominazioni (propositivo - legislativo - deliberativo, che ritengo controproducente - meglio scegliere un solo termine per definirlo).

Questi due tipi di referendum sono quelli più usati in Svizzera.

Esistono in Svizzera altri tipi di referendum (quasi mai usati) e sono del tipo:

Inoltre esiste un importantissimo referendum OBBLIGATORIO (non servono proponenti, non servono raccolte firme, è automatico), ovvero quello:
A fronte di tutto ciò, chiediamoci:
"Come pensiamo di cambiare l'Italia, a partire dalla sua legge fondamentale (costituzione), se non siamo nemmeno capaci di far cambiare uno Statuto comunale pur avendone le basi costituzionali e legislative ?"....

Buona meditazione... connazionali


Post correlato: La Democrazia Diretta non si inventa - esiste già (all'interno di questo post ci sono dei link che rimandano al sistema svizzero)

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione