INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

venerdì 18 maggio 2012

Amo l'Italia e la democrazia - per questo NON VOTO nessuno


Questa volta sarò molto breve ed evidenzierò soltanto un punto che indica chiaramente perché non bisogna più votare alle elezioni (inutile fare sempre lunghi discorsi - già fatti - per rispondere alle solite obiezioni).


Art. XVIII disposizioni transitorie e FINALI della Costituzione italiana - comma 4:


"La Costituzione dovrà essere fedelmente osservata come Legge fondamentale della Repubblica da tutti i cittadini e dagli organi dello Stato." 


Se pensate che per comprendere o attuare quanto sopra esposto occorrano esperti e/o costituzionalisti, etc., chiudete questo post e leggete altro.
Se invece pensate che sia tutto chiaro, proseguite nella lettura.


Per quanto riguarda la scelta dei parlamentari la Costituzione recita CHIARAMENTE che essi devono essere scelti direttamente dai cittadini ... e non dai partiti politici (artt. 56 e 58 Cost.).
Se la legge elettorale in vigore da oltre 6 anni non pemette tutto questo la domanda è semplicemnete questa:


Come i cittadini possono rispettare fedelmente la Costituzione italiana quale legge fondamentale ?


Risposta:
Disobbedendo alle imposizioni anti-costituzionali  introdotte con legge dal parlamento


nella fattispecie:
RIFIUTANDO LA SCHEDA ELETTORALE MOTIVANDONE LE RAGIONI !
Un esempio pratico è questo.


Il discorso potrebbe, e sottolineo POTREBBE, cambiare se parliamo di elezioni amministrative, dove qualche candidato lo si può ancora scegliere ... ma sempre con molta attenzione. Bisogna vedere cosa propone quel candidato e se disposto ad impegnarsi sottoscrivendo un punto programmatico suggerito dai cittadini riguardante l'esercizio della sovranità popolare. Ad esempio questo.


Avete letto tutto ? anche i link in grassetto ? Adesso... che gli amanti della legalità, della democrazia e dei partiti si sbizzarriscano pure con le loro solite critiche.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione