INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

domenica 14 ottobre 2012

La mia opinione sulle forze dell'ordine

Come ho già affermato in altre occasioni non ho nulla contro le forze dell'ordine in generale ma essendo queste composte da esseri umani che quando hanno un potere o un'autorità sugli altri possono facilmente abusarne, non nego che alcuni elementi abbiano sbagliato mestiere.

Con riferimento al fatto di cronaca che attualmente è sulla bocca di tutti (TV, Quotidiani, Radio compresi/e), ovvero all'allontanamento coatto dalla propria madre, del bimbo di 10 anni (Leonardo), per essere sbattuto in un istituto (che costa ai cittadini dai 150 ai 300 al giorno - così almeno fanno apparire nei bilanci comunali le amministrazioni che si prendono in carico dei minori).

Credo che:
  •  Non mi sognerei mai di fare di tutta l'erba un fascio ma è pur vero che spessissimo le forze dell'ordine eseguono ordini senza interrogare la propria coscienza e domandarsi se tali ordini rispettano le leggi e i diritti umani, che in Italia sono costituzionalmente garantiti (v. art. 13 comma 3 Cost.), convenzioni internazionali comprese (v. questo post). Un ordinanza emessa da un superiore delle forze dell'ordine o da un magistrato non è garanzia che rispecchi la legge perché spesso superiori e magistrati abusano (anche per conflitto di interesse) della loro funzione.
  • Non ritengo idonei poliziotti e carabinieri per questo genere di interventi e li esonererei totalmente, lasciando il tutto nelle mani di persone "diciamo" almeno più "qualificate" (psicologi ? psichiatri ? pediatri ?)
  • Purtroppo le forze dell'ordine, inutile negarlo, sono il braccio destro di una cosca di farabutti che legiferano, fanno applicare (secondo loro) le leggi e giudicano chi viola le leggi (ma con pesi e misure diverse a secondo di chi è indagato o incriminato).
Ora chiedo a tutti coloro (cittadini, agenti delle forze dell'ordine, politici, magistrati, avvocati e chi più ne ha più ne metta), che giustificano QUEL metodo adottato da QUEGLI agenti nei confronti di Leonardo:

Mi indicate il testo/articolo di legge che prevede l'uso della forza specialmente quando il minore palesa e manifesta la sua volontà ?

Sto leggendo molti commenti in giro per la rete che giustificano il tutto ma non è molto esaustivo leggere ad esempio: "dovevano farlo", "hanno fatto bene", "bisogna rispettare la legge" (ma quale legge se nessuno la indica ?), "dovevano attuare l'ordinanza del giudice" (ma un'ordinanza non è legge).

Non escludo che esistano ancora dei nostalgici della Monarchia o della Dittatura ma purtroppo per loro il popolo ha vinto un referendum che ha trasformato l'Italia in una Repubblica democratica dove la sovranità appartiene al popolo. Ora un conto è se questi nostalgici sono al di fuori delle istituzioni, ovvero sono cittadini qualunque come me ... un altro conto è se questi nostalgici sono all'interno delle istituzioni perché sarebbero alla fin fine dei MASSONI !

Concludo con una preghiera alle Forze dell'Ordine:

Le forze dell'ordine svolgono il loro lavoro al servizio dei cittadini, e questo lo sento dire spesso da alcuni agenti, quindi li prego di dire tramite i loro sindacati che non vogliono più assolvere questi incarichi perché non adeguatamente preparati ad affrontare un minore in difficoltà o in preda a crisi isteriche o qualsiasi comportamento anomalo (se per qualcuno fosse anomalo).
Fate in modo che assieme ai cittadini chiediate interventi legislativi CHIARI ed URGENTI perché non si può più continuare ad essere vessati da un legislatore che legifera a minkia ed da alcuni giudici che fanno quello che vogliono. Fate un favore a voi stessi ed ai cittadini stanchi di essere massacrati da questi faccendieri da quattro soldi. La cosa è nata dalla richiesta di affidamento del padre ma Leonardo non è col padre ma in un ISTITUTO ! I minori sono un business per molti in Italia ed è strano che ancora molti non lo abbiano compreso. I Comuni dichiarano di sborsare dai 150 euro ai 300 euro al giorno per ogni minore preso in consegna e in alcuni istituti è emerso come vengono trattati i minori. Le parcelle ad avvocati, psicologi, consulenti vari che ruotano attorno agli affidamenti di minori le conoscono in molti e sono notizie più volte venute alla ribalta attraverso ALCUNI media.
L'importante è che molti all'interno delle istituzioni (quindi che hanno autorità) la smettano di ragionare come gli anarchici quando gli fa comodo e nello stesso tempo condannano l'anarchia ... perché esistono delle leggi che fanno trasparire chiaramente come devono essere gestiti questi casi.

Voglio sempre sottolineare una cosa che ho voluto precisare tempo fa in questo stesso Blog,  proprio perché sono consapevole che se le forze dell'ordine dovessero ricevere un ordine dai farabutti che governano o da qualche compiacente magistrato, richiamando la "sovversione", i veri sovversivi non sono i cittadini che si ribellano ma bensì quelli da me indicati in questo post

Postilla:
In Italia esistono appositi istituti per aiutare gente in difficoltà, come ad esempio la "casa popolare" che una volta era in mano alle istituzioni pubbliche. Queste le hanno VENDUTE ai privati ma rimane comunque tale istituto.
Le richieste sono sempre tante rispetto alle disponibilità (grazie al cazzo ! se le vendi saranno sempre meno quelle da assegnare !) ma comunque esistono delle persone che sono già state dichiarate ASSEGNATARIE ... ma la casa assegnata non c'è, mentre esistono case popolari SFITTE da anni ... e in attesa di cosa ? Non si sa ... o forse si sa ma restano comunque sfitte per anni.
Se qualche assegnatario in attesa da ANNI si incazza e va ad occupare "abusivamente" un edificio popolare SFITTO, gli amministratori eletti chiamano le forze dell'ordine e QUESTE, usando anche la violenza, sbattono in mezzo ad una strada anche DONNE E BAMBINI !


A un ordine del genere io non obbedirei MAI ! Direi a chi me lo ha dato "mi dispiace ma VACCI TU A BUTTARE IN MEZZO AD UNA STRADA DONNE E BAMBINI ! Pezzo di merda !

Ed ora un appello conclusivo ai mandanti (minaccia, raccomandazione - chiamatelo come cazzo volete):

State molto attenti, politicanti italici, ad usare le forze dell'ordine contro la popolazione stanca delle vostre cazzate ! Quando sparate addosso alla verità coi metodi totalitari e violenti scatenate anche nelle pecore più docili l'istinto di sopravvivenza e di legittima difesa. La gente teme troppo gli abusi perpetrati con la violenza ma dovete stare molto attenti a non esagerare perché alcuni episodi stanno mettendo in luce che l'esasperazione porta i più docili a diventare feroci. Ben vengano le violenze ... se servono a scatenare la rabbia dei dormienti ... ne pagherete lo scotto anche voi con tutta la protezione che per ora vi assicurate. Siete solo 1000 stronzi contro una massa di milioni di persone fra cui la metà già ha smesso di votarvi ... non cercatevi altre forme di protesta ... STRONZI ! Ci andrebbero di mezzo anche persone che hanno scelto di far parte delle forze dell'ordine perché credevano in un nobile ideale ... gente come quella che voi avete sempre sacrificato nelle precedenti ed attuali guerre "di pace" STRONZI !

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione