INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 16 maggio 2013

La cittadinanza italiana agli stranieri


Sì .. richiedila ... ma devi versare solo 200 euro per fare domanda e adire spesso anche le vie legali senza ottenere nulla (e avendo aggiunto ulteriori spese legali).

Mi arrivano informazioni/lamentele da molti cittadini stranieri che, "stando alla legge italica", avrebbero diritto alla cittadinanza per residenza (10 anni) - non c'entra nulla la questione dibattuta attualmente riguardante il cosiddetto "ius solis" (è bene chiarire perché la gente è talmente informata sulle leggi che fa presto a confondere le cose).

Essendo stranieri non conoscono le istituzioni italiane ... c'è da capirli.

In Italia le leggi sono una formalità e nulla più. 
L'esistenza di una legge non garantisce nulla a nessuno, nemmeno agli italiani, poiché spesso in Italia le leggi NON SI APPLICANO.

Il discorso però è semplice ... se lo Stato italiano non vuole dare la cittadinanza italiana allo straniero che la richiede credendo di poterla ottenere in virtù di una legge di cui lo Stato italiano per motivi particolari se ne fotte ... almeno che non rubi i 200 euro che lo straniero deve versare per fare domanda ... 200 euro non sono noccioline.

Glieli restituirà lo Stato italico nel caso dovesse esprimere parere negativo ?

Per una questione che mi interessa da vicino ho scritto solo tre volte alla Prefettura e pure al Ministero perché mi spieghino quale legge prevede ciò che è stato richiesto dalla Prefettura di Alessandria (legge fra l'altro che è esposta in prima piano nel sito internet del Ministero dell'Interno).

Dopo soli due mesi sto ancora aspettando la risposta ... forse modificheranno prima la legge per pararsi il culo un po tutti :-) Mi ci gioco le palle !
Poi si scandalizzano se qualcuno li manda affanculo o li ritiene dei ladri .... mah !

Non c'è più alcun pudore.

Citazione:
"Per i cittadini le leggi si applicano, per gli amici si interpretano, per alcuni si eludono." (Giovanni Giolitti)

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione