INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

sabato 14 settembre 2013

Accetterò anche questo !

Il sottoscritto Aprile Bruno, 53 anni, operaio specializzato 5° livello super intermedio (v. a questo link: https://sites.google.com/site/brunoaprileimpiantielettrici/home/curriculum-vitae)

  • con mansioni di capo cantiere svolte in più occasioni;
  • autore di diversi articoli pubblicati da alcuni mezzi di informazione (v. nella colonna a sinistra del Blog - Rassegna Stampa);
  • autore e co/autore di proposte e segnalazioni inviate alle istituzioni competenti su diversi temi (v. nella colonna a sinistra del Blog);
  • autore di un capitolo del libro "Vivere meglio con più democrazia" (v. nella colonna a sinistra bel Blog);
  • relatore in diversi convegni sulla Democrazia Diretta (v. nella colonna a sinistra del Blog - Interventi pubblici), fra cui uno in particolare assieme a personaggi di rilievo nelle istituzioni ( un ex-presidente della Corte Costituzionale - ora membro del gruppo di saggi incaricato prima dal presidente della repubblica e poi dal presidente del consiglio, un consigliere del Comune di Milano, un consigliere della Regione Lombardia, e due senatori della Repubblica);
  • disoccupato da aprile 2012 e poi sfrattato di casa perché non pagava il riscaldamento ad una società che ha inventato un metodo tutto particolare per inculare gli utenti, con la "complicità" (forzata ovviamente) del proprietario dell'appartamento (l'affitto lo avevo sempre pagato, seppur in difficoltà economiche per la mancanza di lavoro fino alla minaccia di sfratto se non pagavo il riscaldamento a Restiani SpA);
Dopo avere fatto tutto ciò che la legge gli consentiva di fare, e in tempo utile (non appena ricevuto lo sfratto esecutivo - prima non avrei potuto fare nulla) e dopo avere ricevuto risposte poco convincenti e TARDIVE ! (e quando mai ?) dalle istituzioni coinvolte ed informate (ho avvisato il Comune e il Sindaco di Alessandria a partire da giugno e mi  rispondono 5 giorni prima del rilascio forzato del domicilio - 17 settembre 2013 respingendo la mia domanda con una motivazione che non mi convince e che sottoporrò a tutte le istituzioni possibili ed immaginabili).

ACCETTA PURE DI DIVENTARE UN CLOCHARD (Barbone) ma andrà a fondo anche a questa questione come andò a fondo ad altra questione 12 anni fa. E' nella sua natura andare a fondo alle cose che puzzano e che non comprende, e le persone che pensano di essersi fatte una fama rispettabile, quando invece hanno molti scheletri negli armadi e nella coscienza, le smerderà come meritano ... specialmente quelle all'interno delle istituzioni comunali (consiglieri, assessori e sindaci).

Il sottoscritto aveva coinvolto tutte le istituzioni italiche, e alcune europee, 12 anni fa, ed oggi sarà ancora peggio perché una situazione del genere è la più grave in cui possa trovarsi un cittadino che ha sempre contribuito, LAVORANDO, nel settore PRODUTTIVO, allo sviluppo della nazione (art. 4 Cost.).

Non si illudano le istituzioni, e loro servi, di aspettarsi passi falsi per stigmatizzare le sue azioni perché hanno sbagliato persona e lo sanno bene anche loro.

Quei parassiti convocano e parlano solo con chi sanno di poter infinocchiare con le loro teorie e chiacchiere del cazzo ... ma col sottoscritto sanno di non riuscire ad argomentare e il sottoscritto sa esporre ed argomentare con leggi alla mano.

Per loro disgrazia so parlare ed esporre bene le cose, e di azioni che gli permetteranno di utilizzare Trattamenti Sanitari Obbligatori per mettermi a tacere o screditarmi da me non ne vedranno mai.

La gentaglia non merita silenzio, connivenza e tanto meno alibi.

Mi dispiace soltanto per la mia famiglia perché non ho potuto fare nulla per assicurargli un tetto ed una vita dignitosa ... questo è il male più grande che provo tutti i giorni ... ma non posso davvero fare nulla per rimediare. Non ci sono le condizioni per uno come me per fare alcunché e dopo 53 anni sono veramente stanco.

Perdonatemi !

Nota:
Onde evitare fraintendimenti - ovvero che questo mio sfogo cerchi la compassione o la pietà di qualcuno ribadisco sempre che se in Italia esistono casi come il mio e tantissimi altri è perché gli italiani sono una massa di idioti, vigliacchi, opportunisti, falsi, ipocriti, leccaculi, ruffiani e limitati in tutti i sensi (parlo ovviamente in generale).
Sulle istituzioni e i loro addetti mi ero già espresso in un recentissimo post e lo ribadisco:

POSSANO CREPARE TUTTI DI UNA MORTE LENTA E DOLOROSA - peggiore di quella che hanno procurato a un sacco di persone. Sono la feccia dell'umanità.

Post correlato: La Città di Alessandria e Restiani SpA

Per ora ho informato del contenuto del post correlato qui sopra linkato:
- Il Sindaco di Alessandria
- La stampa locale e alcune testate nazionali.
- La giunta regionale Piemonte
- Il Difensore civico regionale Piemonte

Amministratori e politicanti ("onorevoli" ?) del CAZZO !
Dovete seriamente e tempestivamente trovare un rimedio al DANNO che avete provocato sul problema "casa". Pezzi di merda che non siete altro !
Vendendo le case popolari credevate di incamerare soldi ma ne spendete e ne spenderete sempre di più perché la gente che dorme per strada si ammala, nelle stagioni fredde in particolare, e dovete curarle negli ospedali ! E SONO COSTI !
CRETINI ! IMBECILLI ! IDIOTI !
Se qualcuno poi si incazza e ammazza qualcuno o distrugge qualcosa lo dovete mettere in galera perché manco i domiciliari gli potete dare, non avendo un domicilio ... e la gente in galera COSTA dei soldi allo Stato.

CRETINI ! IDIOTI ! IMBECILLI !
Non fate sempre centinaia di delibere e leggi del cazzo per questioni che interessano 10 o 20 amici IMBECILLI !
Avete fatto la legge (cartolarizzazione) mediante la quale avete VENDUTO le case popolari, avete fatto una legge che ha abolito l'equo canone, LIBERALIZZANDO gli affitti e lasciando così che i proprietari di più appartamenti chiedessero canoni spropositati ed accessibili alle sole classi sociali più benestanti ... in sostanza, in questo modo, AVETE CREATO VOI i senza tetto. Bastardi che non siete altro !
Preoccupatevi dei problemi che alla fine sono un COSTO MAGGIORE DI QUELLO CHE CREDETE DI RISPARMIARE !

Imbecilli ! Idioti ! Cretini !


AGGIORNAMENTO DEL POST

Alcuni cittadini si muovono e assaltano il Municipio di Latina per il problema "Emergenze abitative". Leggi una delle tante notizie sulla questione:
Articolo su Latina Oggi.

Per contro leggo una notizia sconcertante e scandalosa che non poteva che giungere da un esponente di un partito che io ho da tempo ritenuto la feccia della politica italica per la loro ipocrisia. I COMUNISTI ITALICI.
Il Presidente della Camera in carica, infatti, è sotto il mirino per i costi che sta sostenendo da quando siede sulla poltrona più alta dei deputati. Una comunista (ora con Vendola - SEL) che va predicando l'austerity, in un particolare momento di crisi spende molto più del fascista che l'ha preceduta. Da notare i costi per i servizi fotografici con cui si faceva riprendere e fotografare per ogni suo "intervento" ovunque.
Bel colpo ! Che serva da monito agli elettori di quei politici che si dichiarano COMUNISTI E VICINI ALLA POVERTA', AL PRECARIATO, ED ALLA GENTE IN DIFFICOLTA'.

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione