INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 12 dicembre 2013

Articoli 28 e 54 Cost. italiana - come lo Stato li ha raggirati

Articolo 28 Cost.:
"I funzionari e i dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili, secondo le leggi penali, civili e amministrative, degli atti compiuti in violazione di diritti. In tali casi la responsabilità civile si estende allo Stato e agli enti pubblici."
I nostri volponi eletti, con la complicità dei magistrati  (escludo sempre alcuni POCHISSIMI onesti che pur essendo ovunque possono fare ben poco - anzi rischiano la loro fruttifera carriera se non fanno come dicono i loro merdosi capi) hanno pensato di prendere due piccioni con una fava, per come si suol dire, dando quasi tutti i servizi una volta pubblici ai privati.
Se un privato viola i diritti dei cittadini risponde in qualità di privato ... e lo Stato non è più responsabile diretto e non deve risarcire una beata minkia.
Nello stesso tempo i nostri burocrati/legislatori e magistrati hanno favorito le lobbies che avendo in mano ogni servizio anche indispensabile alla popolazione, in cambio di mazzette e scambi di favore vari, ingrassano con la fatica e le risorse della popolazione soggetta alle loro condizioni si può dire UNILATERALI.


Art. 54 Cost.:
"Tutti i cittadini hanno il dovere di essere fedeli alla Repubblica e di osservarne la Costituzione e le leggi.

I cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche hanno il dovere di adempierle, con disciplina ed onore, prestando giuramento nei casi stabiliti dalla legge."

I costituenti in questo caso hanno tralasciato di aggiungere una postilla importante che avesse determinato, in caso di violazioni commesse dai cittadini cui sono affidate funzioni pubbliche, dei sonori calci nel culo (detta così in malo modo). Tuttavia li giustifico perché non potevano immaginare che i farabutti eletti non avessero previsto tali "calci nel culo" in una legge attuativa. Infattamente credo che non sia necessario scrivere nella Costituzione anche quello che è chiaramente sottinteso per far si che venga esplicitato e regolato da una legge ordinaria.
Queste figure che se ne fottono di adempiere con disciplina e onore alle funzioni pubbliche a cui affidate non sono passibili di alcuna pena in caso di negligenza o abusi vari, ed anche quando fossero banali le loro negligenze o abusi sono cazzi amari ad ottener giustizia in Italia.
Infattamente quando un funzionario di qualsiasi ufficio della Pubblica Amministrazione vuole fare lo stronzo e fottersene delle leggi emanate dagli stessi suoi capi sa di poterlo fare impunemente, contando inoltre sulla protezione dello Stato mafia italico (credo che sia il momento di chiamarlo in maniera più idonea a quello che si dimostra da tempo - Casta è ormai un termine obsoleto da ritenersi un complimento).
hanno infatti reso impraticabile le vie legali ai cittadini con pochi mezzi poiché la giustizia in Italia oltre ad essere lenta è anche costosissima.
Sono loro stessi che invitano i cittadini ad adire le autorità giudiziarie o superiori costituite nel caso volessero contestare le loro decisioni in risposta alle istanze dei cittadini.
Questi stronzoni sanno benissimo che il Gratuito Patrocinio dello Stato per come è stato regolato con legge è una presa per il culo colossale e sanno pure che per adire un Tribunale Amministrativo Regionale è ancora più costoso di un Tribunale ordinario.

Queste sono le merde a cui sono affidate funzioni pubbliche ... prima ti prendono per il culo e poi ti dicono di adire le vie legali sapendo che non le puoi adire per mancanza di mezzi e sapendo di essere protetti dallo Stato mafioso quando ci sono di mezzo certe questioni.

Tuttavia ritengo che questi furbi e vigliacchi pubblici ufficiali devono stare molto attenti perché quando esagerano e trovano un cittadino , come già accaduto, che in un attimo di follia gli toglie la vita ... hanno finito la loro brillante carriera di servi al servizio dello Stato mafioso che si trasforma da protettore a carnefice della sua stessa misera esistenza.

Occhio quindi, cari volponi, e pensate che l'agricoltura, l'industria ed altri settori produttivi hanno bisogno di forze sempre più rare e introvabili :-)



Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione