INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

venerdì 10 settembre 2010

Proviamo ad uscire dagli schemi usando la fantasia - Mafia e politica

Cosa si conosce del mondo della mafia o delle grandi associazioni a delinquere organizzate?


Hanno sempre insegnato, attraverso stampa, televisione, radio, film realizzati da fatti realmente accaduti, che esistono due distinte categorie di individui che fanno parte di organizzazioni mafiose o a delinquere.


1) Mandanti (capi)
2) Esecutori (galoppini)


I mandanti gestiscono tutto e danno ordini e direttive agli esecutori.
Gli esecutori realizzano i piani dei mandanti all'atto pratico.


Generalmente si scoprono solo gli esecutori, che sono disposti a correre i rischi maggiori perché più esposti... fra cui la carcerazione, la perdita di familiari o della propria stessa vita. Sono disposti a metterci la faccia (v. anche i pentiti o che si fingono tali).


Quelli che non si scoprono quasi mai sono i mandanti, perché non si espongono, si riuniscono in segreto, discutono in segreto ed hanno il potere economico per corrompere chiunque (salvo qualche eccezione), proteggere e retribuire gli esecutori.


Analizziamo con la fantasia un organizzazione che usa il sistema politico/governativo di una nazione basata sulla sola Democrazia Rappresentativa, per fare i propri ed esclusivi interessi:


1) Mandanti (lobbies al di fuori della politica)
2) Esecutori (chi è all'interno della politica)


Il mandante deve tutelare i propri interessi (brame egoistiche) e per fare questo deve soggiogare molti sottoponendoli a delle regole attraverso le quali alimenta e soddisfa le proprie brame.


Per rendere fattibile questo occorre qualcuno (esecutore) che stabilisca le regole che soddisfino le brame del mandante.


Nelle organizzazioni mafiose chi da fastidio deve essere eliminato ed il mandante commissiona l'omicidio di chi da fastidio all'esecutore, al quale offre un lauto compenso.


Nel nostro esempio fantasioso chi vuole soddisfare le proprie brame egoistiche ha bisogno di commissionare delle leggi che gli consentano di sottomettere masse popolari, e soddisfare le proprie brame, agli esecutori (politici).


Chi è al di fuori del sistema politico/rappresentativo (Lobby) finanzia la formazione di partiti politici e le loro campagne elettorali con l'intento di piazzare alcuni membri all'interno delle istituzioni e del sistema per poter fare le leggi opportune a soddisfare le loro brame. Ecco perché le leggi elettorali nel tempo hanno limitato sempre più la scelta/elezione diretta dei membri del parlamento fino ad impedirla totalmente ... perché così i "rappresentanti del popolo" venivano scelti dai partiti creati e finanziati dalle lobbies.
Ovviamente qualcuno potrebbe dire alcuni partiti sono nati spontaneamente e formati da normali cittadini ... ma occorre evidenziare due aspetti fondamentali:


  1. Chi ha mai avuto una forza economica tale da competere coi partiti che hanno sempre dominato la politica in Italia ?
  2. Quanti membri sono riusciti a introdurre nelle istituzioni tali partiti, per poter cambiare le cose ? 

Una volta introdotti nel sistema tali personaggi i mandanti ordinano e gli esecutori attuano... ovvero fanno leggi interpretabili, ingiuste, inique, inapplicabili, applicabili per alcuni, a volte rispettate a volte no. etc. etc.


Un capo di governo, una maggioranza parlamentare (che darà poi la fiducia al Governo già  prestabilito), vengono scelti dalla Casta (strumento delle lobbies al di fuori della politica) a secondo di cosa si vuole fare. E' una strategia per confondere e dividere la popolazione che deve continuare a credere che ci siano cattivi e buoni in politica. La Casta decide quanto deve durare un Governo ed una legislatura. I cattivi faranno le leggi brutte che i buoni possono solo contestare ma non impedire (per mancanza di numeri) e quando governeranno i buoni dovranno cadere prima ancora di avere il tempo di apportare modifiche (se portassero a termine una legislatura il popolo si chiederebbe "perché non hanno modificato le leggi brutte fatte dai cattivi ?)"...


Se così fosse... pensare di creare - con i propri mezzi - una forza politica in grado di contrastare tali lobbies o organizzazione (Casta) è semplicemente ridicolo oltre che utopistico.
Abbandonate l'idea che chi ha tanti soldi da fondare partiti e finanziare le loro campagne elettorali per conquistare un potere assoluto faccia gli interessi della collettività ... di gente che neppure conosce ... perché non esiste !
La storia di tutte le civiltà umane vissute per millenni su questo pianeta insegna che ci sono sempre stati pochi ricchi che arricchivano sempre più e molti poveri che impoverivano sempre più perché derubati in vari modi dai ricchi mai contenti delle loro ricchezze.


Il sistema mafioso e politico lo possono combattere soltanto i cittadini uniti... specialmente quando la loro Costituzione (legge fondamentale) glielo consente.


La Democrazia Diretta è l'UNICO strumento di controllo e correttivo delle attività dei pochi eletti e, in senso lato, dei pochi potenti che vogliono dominare le masse popolari.
_____

Il quadro descritto è fantasioso ma supponiamo che un fondo di verità e realtà ci fosse... fa paura un simile quadro della situazione vero?...
Ma un popolo di milioni di persone che ha paura di un manipolo di individui cosa può sperare? Quale futuro? Quale miglioramento?

    "Non sono i Popoli a dover avere paura dei propri Governi, ma i Governi che devono avere paura dei propri Popoli"
(Thomas Jefferson - terzo presidente degli USA)

Se riflettete, lo rievidenzio, sull'evoluzione della legge elettorale italica capirete ancor più.

Citazione:
"Crede che quei banchieri siano in prigione? Nossignore. Sono fra i cittadini più stimati della Florida. Sono feccia, almeno quanto i politici disonesti! Creda, io ne so qualcosa. E' da tempo che mangiano e si vestono con i miei soldi. Finché non sono entrato nel racket non sapevo quanti imbroglioni indossano abiti costosi e parlano con accento da signori." (Alphonse Gabriel Capone - ovvero Al "scarface" Capone)

Post correlato: perché è inutile fondare partiti politici

10 settembre 2010 - Bruno Aprile - Locate Varesino (CO) - tel. 3472954867

CCDD Comitato Cittadino Democrazia Diretta - http://www.facebook.com/pages/Comitato-Cittadino-Democrazia-Diretta-CCDD/279152377228
http://comitatocittadinodemocraziadiretta.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione