INUTILE CERCARE DI FERMARE LE IDEE

INUTILE  CERCARE  DI  FERMARE  LE  IDEE
ALL'INTERNO DI MOLTI POST CI SONO DEI COLLEGAMENTI IPERTESTUALI CHE RIMANDANO AD ALTRI POST O FONTI - SONO RICONOSCIBILI DAL COLORE DEL CARATTERE BLU IN GRASSETTO

giovedì 12 gennaio 2012

Grazie Consulta ! - Respinti i referendum sulla legge elettorale

Grazie perché confermate i miei dubbi e sospetti !


e perché risparmiamo milioni di euro diversamente buttati al vento, considerando quanto se ne fottono della volontà popolare espressa con referendum (v. finanziamento pubblico ai partiti, nucleare e acqua).


Ecco quanto appreso da questa notizia.


Ma un popolo di imbecilli capirà mai come funziona il sistema italia ? Anche se glielo descrivi in maniera elementare ?


Premesso che, come più volte espresso, sono sempre dell'idea che l'attuale legge elettorale è a mio avviso illegittima (anti-costituzionale)... non occorrono un esperto o un tecnico per comprendere le CHIARE parole esposte agli artt. 56 e 58 della Costituzione italiana (v. questo post) ma questa legge elettorale fa comodo tanto a TUTTI i partiti (che possono introdurre in parlamento chi vogliono loro) quanto agli elettori che NON vogliono un paese democratico e delle istituzioni che funzionino.
Faccio una breve rassegna di quanto evidenziato in altri post:


Cosa significa legittimità costituzionale di una legge ?


Significa che una legge, INDIPENDENTEMENTE da chi la propone, DEVE essere in armonia con i principi esposti nella costituzione... pena la sua illegittimità e quindi la sua nullità (art. 136 Cost.)


Chi può determinare l'illegittimità costituzionale di una legge e quindi la sua cancellazione ?


Soltanto la Corte Costituzionale (art. 134 Cost.) SE e ripeto SE viene avviato un procedimento da TERZI che sottoponga la legge o parti di essa alla Corte. Tale procedimento NON può essere avviato DIRETTAMENTE dal popolo sovrano perché la Legge che regola il funzionamento della Corte costituzionale (L. 87/53)fatta dallo stesso parlamento che ha fatto la legge elettorale incriminata, NON lo consente ! (cfr. art. 102 comma 3 Cost.).


Da chi è composta la corte costituzionale ? e soprattutto da chi vengono scelti i suoi membri ?


La Corte costituzionale è composta da 15 giudici (art. 135 cost.) nominati per 1/3 dal presidente della repubblica (che è un POLITICO !), per 1/3 dal parlamento (che è fatto di POLITICI !) e per 1/3... chi se ne fotte !... perché già la maggioranza dei suoi membri (2/3) è nominata da POLITICI ! Dagli stessi che hanno fatto la legge sul funzionamento della corte costituzionale e la legge elettorale incriminata.


Il Presidente della Repubblica ed il Parlamento non sono forse politici appartenenti ai partiti ? I partiti politici sono un obbligo ? sono strutturati come dovrebbero ? Hanno mai fatto leggi o parti di leggi illegittime prima che queste siano state sottoposte alla Corte costituzionale e abrogate dalla stessa Corte ?


E' pieno zeppo l'archivio legislativo italico di parti di legge illegittime ! abrogate dopo anni, se non decenni, dalla Corte costituzionale ! Prendetevi un codice civile e leggete nella prefazione quanti articoli di legge illegittimi sono stati abrogati e dopo quanto tempo essere però rimasti in vigore !


Ora io ho spesso sostenuto che il nostro sistema italico fa schifo non perché è governato dall'uno o dall'altro partito o dall'una o dall'altra coalizione !
Ma perché NULLA rispecchia il dettato costituzionale sia per quanto riguarda la struttura dei partiti, sia per quanto riguarda il sistema elettorale, sia per quanto riguarda il sistema legislativo ed esecutivo, sia per quanto riguarda il sistema giudiziario e sia, e SOPRATTUTTO, per quanto riguarda la PARTECIPAZIONE POPOLARE !, ovvero dei cittadini NON eletti ma comunque SOVRANI !


Se l'organo che ha il compito più importante (di fare le leggi, di fare eseguire le leggi, di nominare e revocare importanti cariche degli apparati giudiziari) non rispecchia il dettato costituzionale ed è pieno di indagati e/o condannati è un organo di merda ! e sono organi di merda tutti gli altri perché soggetti ad esso e condizionati e/o BEN retribuiti da leggi sfornate da esso !


LO VOGLIAMO CAPIRE ??


Il compito della Corte costituzionale è fondamentale !, se avete capito quale esso sia, ma se non afferrate dei chiari segni avete voglia di continuare a votare e legittimare un simile sistema e poi sventolare bandiere in piazza e/o sostenere i plebisciti (io li definisco tali) promossi dai partiti facenti parte di una Casta ben nota ! con obiettivi BEN intuibili, ormai !


Continuerete a non capire un cazzo e a contribuire alla distruzione TOTALE del paese !


Non siete un poco osservatori di ciò che accade nel tempo ? Non vi accorgete dello schifo che è diventata la politica italiana grazie alla complicità espressa col voto elettivo di chi ancora vota ?


Vi ricordate che il parlamento ha approvato per ben TRE volte una stessa legge? e l'ultima volta è stata cancellata dalla Corte costituzionale perché illegittima con soli tre voti di scarto ?
Il lodo Maccanico, poi diventato lodo Schifani, poi diventato lodo Alfano è stato bocciato da soli 9 giudici della corte su 15 ! quando era già stato bocciato dalla stessa corte quando si chiamava lodo Schifani ?


Non riuscite a pensare che possono essere TUTTI parte della Casta ?
Non riuscite a pensare che possono essere TUTTI dita di una stessa mano ? (LAUTAMENTE retribuiti ed arricchiti da un simile sistema ?)


CONCLUDO DICENDO CHE:


Di Pietro e l'Italia Dei Valori (quali valori ? i valori di chi ?) è bene che prenda una posizione CHIARA una volte per tutte... perché prima di proporre l'ennesimo plebiscito  (inammissibile, secondo la corte costituzionale), invece di battersi perché fosse sottoposta alla corte costituzionale per la sua illegittimità, era favorevole a che "il popolo non votasse più con l'attuale legge elettorale", poi ha tirato in ballo il plebiscito ed ora ?


ULTIMA  BATTUTA:
L'art. 75 cost. comma 2 recita:
"Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio, di amnistia e di indulto, di autorizzazione a ratificare trattati internazionali."


E' SCRITTO CHE NON E' AMMESSO REFERENDUM PER LE LEGGI ELETTORALI ?? 
CHI HA STABILITO DIVERSAMENTE ? SU QUALI BASI ?


L'unica base che io RICONOSCO è questa !

La sovranità appartiene al popolo ? Bene !
Il popolo deve e può astenersi dallo scegliere i suoi carnefici ! E senza democrazia diretta queste schifezze non finiranno MAI !!


Sono ansioso di leggere la sentenza della corte non appena sarà disponibile (secondo la legge dovrebbe essere depositata entro il 10 febbraio 2012 - L.352/70 art. 33 comma 3)


Post correlato: A cosa serve votare ancora ?


AGGIORNAMENTO

Dopo avere cercato da qualche parte in giro per il Web, i motivi che ha portato la corte costituzionale a bocciare i quesiti referendari, ho trovato questa notizia che giunge da alcuni giudici della corte stessa da cui estrapolo:

" ... Ovvero: perché non accantonare il problema se ammettere o no i quesiti, e passare ad una bocciatura sostanziale della legge ?  Motivi di possibile incostituzionalità ne hanno evidenziato diversi."




2 commenti:

  1. Complienti Bruno. Ha centrato esattamente l'obbiettivo; ovvero hai scoperto il nervo del dente devastato dalla carie. Ahi, Ahi,Ahi,Ahi,Ahi.

    RispondiElimina
  2. Detto da te, Paolo è rincuorante :-) Grazie della condivisione.

    RispondiElimina

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione