venerdì 5 marzo 2021

Il nuovo Presidente del consiglio dei ministri ed il suo primo Dpcm

    

 

Il neo Presidente del Consiglio dei Ministri, che ha ottenuto la fiducia da ben oltre la maggioranza qualificata (oltre 2/3) dei membri di entrambe le camere, quindi anche dalla maggioranza dei politicanti parolai parassiti all'opposizione, forse sarà un genio in materia di finanza (per indebitareimpoverire e fottere i popoli per intenderci) ma in quanto a scrivere atti avente forza di legge uno studente delle scuole "medie" farebbe sicuramente di meglio.

Già con un precedente post (questo) avevo puntualizzato, scrivendo addirittura al suo predecessore, riguardo al termine "ovvero" usato sempre nei decreti da lui emanati, ora ribadisco con ulteriori fonti la questione.

Premesso che nel Dpcm 02 marzo 2021 la parola "spostamenti" è citata 24 volte cito un solo comma che la contiene:

Art. 2 comma 1:
"Ai sensi dell'art. 2 del decreto-legge 23 febbraio 2021, n. 15, fino al 27 marzo 2021, sull'intero territorio nazionale è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di diverse regioni o province autonome, salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o da situazioni di necessità ovvero per motivi di salute. E' comunque consentito il rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione.

Avevo già osservato (facendo ricerche ovviamente) che il termine "ovvero" in ambiente giuridico e normativo ha senso DISGIUNTIVO e cioè è sinonimo di "oppure".
Ma se qualche facoltoso studioso laureato in giurisprudenza difensore di questo sistema truffaldino avesse ancora dubbi cito alcune fonti ... dove cazzo hanno studiato questi ministri e capi di governo ?

Fonte 1:
http://www.scritturaprofessionale.it/articoli/allegati/giovanni%20acerboni%20-%20abolire%20ovvero%20ott14.pdf
Fonte 2:
https://www.corriere.it/scuola/universita/cards/ovvero-condito-curatore-quelle-parole-che-solo-studenti-legge-conoscono/ovvero-oppure-o-cioe_principale.shtml
Fonte 3:
https://www.treccani.it/vocabolario/ovvero/
Fonte 4:
https://www.corriere.it/cultura/17_maggio_05/ovvero-lingua-italiana-dante-6d6d3f30-3191-11e7-8ba7-335b307d9aaa.shtml
Fonte 5:
http://blog.terminologiaetc.it/2017/05/06/interpretazione-significato-ovvero/
Fonte 6:
https://www.garzantilinguistica.it/ricerca/?q=ovvero
Fonte 7:
https://www.sololibri.net/Ovvero-oppure-ossia-significato-usi.html

In definitiva:
Che senso ha formulare un atto avente forza di legge con una frase del genere ? che è solo vaga ?
Scrivere invece in maniera chiara:
"salvi gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o da situazioni di necessità  o per motivi di salute". gli fa talmente schifo a quel genio ?
Fanno apposta tutti i capi di governo ad usare quella parola, a cui molte fonti (v. i link sopra) attribuiscono significato disgiuntivo se usata in ambiente giuridico ? Lo fanno per creare dubbi e terrore nella gente ? per permettere a qualche servo in divisa di  fare multe ?

Scrivete chiaramente quali sono le "urgenti necessità" perché sono soggettive manica di esaltati !
In base a condizioni e situazioni che si differiscono da soggetto a soggetto e da famiglia a famiglia possono anche differirsi le urgenti necessità. Impostori maledetti !
Voi e le vostre sanzioni di merda per fare cassa... solo ed esclusivamente per fare cassa. Truffatori !! Delinquenti !! Siete voi i delinquenti non quelli che mettete in galera !!

Ad ogni modo:
Il Decreto Legge 25 marzo 2020, n. 19 convertito con Legge 22 maggio 2020, n. 35 recita:
Art. 1 comma 2 lettera a):

"limitazione della circolazione delle persone, anche prevedendo limitazioni alla possibilità di allontanarsi dalla propria residenza, domicilio o dimora se non per spostamenti individuali limitati nel tempo e nello spazio o motivati da esigenze lavorative, da situazioni di necessità o urgenza, da motivi di salute o da altre specifiche ragioni;"

Un decreto legge convertito in legge dal parlamento ancora valido (è citato anche nel preambolo del Dpcm di questo genio della finanza massonica) riguardo agli spostamenti non usa il termine "ovvero" e lei... intelligentone appena nominato a capo del Governo cita ancora quel termine ambiguo ?
Ma le sapete fare le leggi in maniera che non si contrastino fra loro ? E dite di lavorarci pure la notte ?

Lei è un ignorante o un impostore... due sono le opzioni !





Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento non sarà pubblicato subito ma non appena avrò letto la e-mail che mi notificherà il commento in attesa di moderazione. Grazie della collaborazione